Escort peruviana positiva al covid, da Modica a Foligno, paura tra clienti

 
Chiama o scrivi in redazione


Escort peruviana positiva al covid, da Modica a Foligno, paura tra clienti

Escort peruviana positiva al covid, da Modica a Foligno, paura tra clienti

C‘è timore tra i clienti della escort peruviana che si è sentita male in Umbria, dopo essere stata a Modica in Sicilia. La donna, nel Ragusano, aveva preso un monolocale in affitto dove ha esercitato il meretricio. Dopo le due settimane passate in terra sicula ha deciso di venire in Umbria. Ha comprato il biglietto dell’autobus fino a Catania e da lì in treno fino a Foligno, con il cambio necessario a Roma.

Arrivata in Umbria, la escort si è sentita male, è stata controllata a Foligno e da lì direttamente a Perugia, è risultata positiva al coronavirus ed ora è ricoverata presso il reparto di malattie infettive dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia.

L’indagine epidemiologica per risalire alla catena di contagio della sudamericana è scattata immediatamente e l’Azienda sanitaria provinciale di Ragusa ha lanciato il messaggio rivolto a chi possa essere venuto a contatto con la contagiata. I potenziali infetti dovranno subito farsi controllare per evitare il diffondersi del virus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*