Volley, Perugia batte Verona e consolida il primato in classifica

 
Chiama o scrivi in redazione


La festa finale per la vittoria durante Sir Safety Conad PERUGIA vs NBV VERONA, 4ª giornata, girone di ritorno regular season, Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 19 dicembre 2020. Foto: BENDA [riferimento file: 2020-12-19/_NZ67999]

Volley, Perugia batte Verona e consolida il primato in classifica

da Alessandra Valentini
Una partita importante ha visto impegnata ieri sera la Sir contro il Verona al Palabarton. La vittoria è stata un po’ sofferta ma ha regalato ai Block Devils altri tre punti importanti che rendono la distanza dalla Lube in classifica ancora più difficile da accorciare. Protagonista come solito è l’intera squadra che soprattutto nei momenti difficili si aiuta e si fa da spalla.

© Protetto da Copyright DMCA

I primi due set sono stati ben condotti dai padroni di casa, efficaci in fase break in particolare a muro e con alte percentuali in attacco. Verona ha reagito aggiudicandosi il terzo set ma i Block Devils sono stati imbattibili per la determinazione, combattono, non mollano e restano attaccati al match fino al 19-19 del quarto set quando interviene Leon, che trova la serie giusta al servizio e scava il solco decisivo con un altro ace di Zimmermann a chiudere la sfida. Perugia vince al servizio (9 ace contro 4) ed a muro (10 i vincenti contro 8). Uno spettacolo stasera l’indiscusso Mvp Sebastian Solè, il centrale argentino chiude con 17 punti, doppia cifra anche per Leon (20), Plotnytskyi (15) ed Atanasijevic (13). Nota di merito, come detto, per il tedesco Zimmermann eccellente ogni volta che viene chiamato in causa da Heynen.

Chiusa la sfida contro Verona si pensa già all’incontro di mercoledì 23 contro la Lube, i ragazzi della Sir guardano già a questo evento sapendo che la squadra avversaria è forte, che sarà uno scontro difficile ma c’è tanta voglia di vincere e di riscattare la sconfitta in Champions proprio contro questa squadra. Abbiamo incontrato Max Colaci, l’MVP della serata Sebastian Solè e Jan Zimmerman che al nostro microfono hanno analizzato la prestazione in campo dell’incontro con Verona, hanno parlato del recupero con la Lube e della forma fisica della squadra.

IL TABELLINO

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – NBV VERONA 3-1
Parziali: 25-20, 25-22, 26-28, 25-20
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica 3, Atanasijevic 13, Ricci 3, Solè 17, Leon 20, Plotnytskyi 15, Colaci (libero), Zimmermann 3, Piccinelli, Ter Horst, Vernon-Evans. N.e.: Biglino, Russo (libero), Sossenheimer. All. Heynen, vice all Fontana.
NBV VERONA: Spirito 2, Jensen 7, Aguenier 10, Caneschi 8, Kaziyski 17, Jaeschke 14, Bonami (libero), Peslac. N.e.: Magalini, Asparuhov, Zanotti, Donati (libero). All. Stoytchev, vice all. Simoni.
Arbitri: Massimo Florian – Dominga Lot
LE CIFRE – PERUGIA: 23 b.s., 9 ace, 42% ric. pos., 17% ric. prf., 50% att., 10 muri. VERONA: 13 b.s., 4 ace, 49% ric. pos., 27% ric. prf., 43% att., 8 muri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*