Cucinelli e Xgen Venture, partnership rivoluzionaria per ricerca scientifica

Innovazione nel Trattamento delle Malattie Metaboliche e Oncologiche

Cucinelli e Xgen Venture, partnership rivoluzionaria per ricerca scientifica

Cucinelli e Xgen Venture, partnership rivoluzionaria per ricerca scientifica

Cucinelli e Xgen Venture – La famiglia Cucinelli e il fondo Xgen Venture hanno unito le forze nel sostegno alla ricerca scientifica, consolidando un’associazione destinata a lasciare un’impronta significativa nel settore farmaceutico. L’obiettivo principale di questa collaborazione è il supporto a Tes Pharma, un’azienda impegnata nello sviluppo di farmaci innovativi per il trattamento di malattie metaboliche e oncologiche.

Brunello Cucinelli, l’innovatore del mondo del cashmere, insieme al fondo di venture capital Xgen Venture, cofondato da Paolo Fundarò, Federica Draghi e Daniele Scarinci, ha compiuto un passo avanti verso Tes Pharma. Quest’azienda, nata come spin-off dell’Università di Perugia, è il frutto dell’iniziativa di Roberto Pellicciari e del suo team di collaboratori, che mantengono tuttora il controllo maggioritario.

Foro della Arti srl, la holding della famiglia Cucinelli, mantiene una quota minoritaria in Tes Pharma, testimoniando così il loro impegno continuo verso l’innovazione e la ricerca scientifica. Xgen Venture entra nella società con una quota del 30% tramite un aumento di capitale, investendo 10 milioni di euro e valorizzando l’azienda a circa 30 milioni di euro.

Brunello Cucinelli, esprimendo la sua soddisfazione per questa partnership, ha sottolineato l’importanza di operare con etica e umanità in un contesto professionale. Egli ha manifestato il suo impegno nel perseguire obiettivi di sostenibilità umana, collaborando con figure di spicco come il professor Pellicciari e gli esponenti di Xgen Venture.

Pellicciari, lasciando la carica di amministratore delegato per assumere il ruolo di chief scientific advisor, ha sottolineato l’importanza di questa fase di crescita e cambiamento per Tes Pharma. Ha evidenziato il significativo contributo di Brunello Cucinelli e della sua famiglia, nonché di Riccardo Stefanelli, nell’affrontare le sfide dell’innovazione terapeutica.

Paolo Fundarò, fondatore di Xgen, ha delineato l’obiettivo del fondo di venture capital di investire nelle eccellenze nel settore della salute, sottolineando la volontà di Tes Pharma di compiere un salto di qualità nel campo della ricerca farmaceutica.

Federica Draghi, anch’essa fondatrice di Xgen Venture, ha espresso la sua ammirazione per il lavoro svolto nel laboratorio di Pellicciari, evidenziando il valore delle iniziative di portata internazionale sviluppate in contesti locali come l’Umbria.

Questa partnership tra la famiglia Cucinelli, Xgen Venture e Tes Pharma rappresenta un’importante unione di competenze e risorse, volta a promuovere l’innovazione e a offrire nuove speranze nel trattamento delle malattie metaboliche e oncologiche. La collaborazione testimonia l’impegno congiunto nel perseguire la ricerca scientifica a beneficio dell’umanità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*