UniStra, la rettrice Grego Bolli verso le dimissioni, oggi nuovo Cda

 
Chiama o scrivi in redazione


UniStra, la rettrice Grego Bolli verso le dimissioni, oggi nuovo Cda

La Rettrice dell’Università per Stranieri, Giuliana Grego Bolli, già sospesa dal suo incarico in esecuzione di una misura interdittiva emessa dal gip di Perugia, Piercarlo Frabotta, dovrebbe dimettersi. Indagata nell’ambito dell’indagine sull’esame farsa di Luis Suarez, sarebbe a un passo dalla decisione di dimettersi, come auspicato dallo stesso Senato Accademico. L’ufficialità dovrebbe arrivare stamattina.

© Protetto da Copyright DMCA

Grego Bolli, insieme al direttore generale, Simone Olivieri, alla professoressa, Stefania Spina, è accusata di rivelazione e falso, per aver creato una sessione ad hoc per Luis Suarez usando la scusa del voler evitare gli assembramenti Covid, e per avergli inviato le domande poi richieste all’esame.

Nei giorni scorsi sindaco di Perugia, presidente della Regione e della Provincia avevano chiesto ufficialmente un ’passo indietro’ ai vertici di Palazzo Gallenga. Grego Bolli – difesa dall’avvocato David Brunelli – si era avvalsa della facoltà di non rispondere davanti al giudice. Oggi la decisione anche sul ricorso in Appello mentre è in programma il Cda straordinario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*