Predisposta la modulistica per il riconoscimento dei danni da alluvione nel Perugino

Il nubifragio ha avuto un carattere di assoluta eccezionalità

Predisposta la modulistica per il riconoscimento dei danni

Predisposta la modulistica per il riconoscimento dei danni da alluvione nel Perugino

Nel pomeriggio del 23 agosto 2021 un forte nubifragio si è abbattuto su una porzione del territorio perugino ed in particolar modo nelle frazioni di Villa Pitignano, Ponte Felcino, Ponte Pattoli, Colombella e Pianello. Il nubifragio ha avuto un carattere di assoluta eccezionalità, con temporali molto intensi e con forti apporti idrici al suolo.

Vista l’entità del fenomeno, la rilevanza e la diffusione sul territorio, il 27 agosto 2021 è stata avanzata dal Sindaco di Perugia la richiesta per il riconoscimento dello stato d’emergenza alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.Si é già provveduto ad effettuare una prima ricognizione, non ancora esaustiva dei danni al patrimonio pubblico per la richiesta dello stato di emergenza conseguente all’evento richiamato.

Per segnalare danni al patrimonio privato, si invitano i cittadini a compilare e inoltrare al protocollo del Comune la modulistica appositamente predisposta, di seguito riportata. Al fine di completare rapidamente la rilevazione viene fissata la scadenza del 20 settembre 2021

I moduli compilati vanno spediti all’indirizzo:
Comune di Perugia
Protezione Civile
Strada S. Lucia 2
Oppure, consegnati a mano allo stesso indirizzo nei seguenti orari:
dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 13:30
lunedì e mercoledì, dalle 14,30 alle 17,30
Oppure, come allegato in formato elettronico, all’indirizzo email: emergenza@comune.perugia.it
o alla seguente PEC: protezionecivile@pec.comune.perugia.it

La modulistica è presente anche sul sito del Comune https://www.comune.perugia.it/articoli/nubifragio-del-23-agosto-2021-segnalazioni-danni

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*