Incidente a Roma, il ternano Francesco Montanucci muore dopo tre giorni

Incidente a Roma, il ternano Francesco Montanucci muore dopo tre giorni

Francesco Montanucci, il 39enne ternano ricoverato da venerdì all’ospedale San Camillo Forlanini di Roma, ha lottato per tre giorni fra la vita e la morte, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Era rimasto coinvolto venerdì mattina in un grave incidente stradale autonomo accaduto lungo la via Latina, fra i centri di Colleferro e Artena, in provincia di Roma.

Montanucci, aveva perso il controllo dell’auto che guidava, una Renault Megane,  finendo la propria corsa contro un albero. Immediatamente soccorso dagli operatori del 118, in condizioni disperate, era stato elitrasportato con codice rosso e ricoverato in rianimazione con riserva di prognosi. Ma lunedì è morto.

Le indagini sul grave incidente, che non ha coinvolto altri veicoli e persone, sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Colleferro, guidati dal capitano Ettore Pagnano. Solo al termine degli accertamenti medico legali, la salma potrà essere restituita ai familiari per i funerali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*