Carabinieri, fine settimana di controlli a Perugia e dintorni

Carabinieri, fine settimana di controlli a Perugia e dintorni

Carabinieri, fine settimana di controlli a Perugia e dintorni

I Carabinieri di Perugia, anche nel fine settimana appena trascorso, hanno intensificato, attraverso un massiccio dispositivo di pattuglie, l’azione di vigilanza sull’acropoli cittadina e sull’hinterland perugino per prevenire e contrastare ogni possibile reato.


Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Perugia


In particolare, i Reparti posti alle dipendenze della Compagnia di Perugia hanno controllato, dal 28 al 31 ottobre, 87 autovetture e 147 persone, procedendo a:

  • denunciare in stato di libertà 2 persone: una per guida in stato di ebbrezza e un’altra per l’ipotesi di reato di lesioni personali.
  • elevare 7 sanzioni per violazioni al Codice della Strada, di cui 2 per mancato uso delle cinture di sicurezza, due per uso di cellulare alla guida, una per guida sotto l’effetto di alcool.

Inoltre, nella serata del 30 ottobre, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Perugia, durante un servizio perlustrativo, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti un cittadino albanese, di 26 anni, incensurato, domiciliato nel Comune di Corciano (PG).

In particolare, il giovane, controllato in quella Via dell’Astronauta, alla guida dell’autovettura a lui in uso, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di:

  • 11 bustine termosaldate contenenti complessivamente gr. 9 (nove) di cocaina;
  • un telefono cellulare;
  • 50 euro, ritenuta provento di attività delittuosa.

Il narcotico e i Reperti sono stati sottoposti a sequestro. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di “Perugia – Capanne” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*