Jazz Club Perugia entra a far parte della Fondazione madre, ecco la nuova stagione

Jazz Club Perugia entra a far parte della Fondazione madre, ecco la nuova stagione

Quella che prenderà il via l’8 novembre è un’edizione importante del Jazz Club Perugia: la stagione infatti entra a pieno titolo tra gli eventi organizzati dalla Fondazione Umbria Jazz, al pari delle altre kermesse, Umbria Jazz, Umbria Jazz Spring e Umbria Jazz Winter.

Prende forma quindi una lunga stagione musicale che da novembre a luglio proporrà tre festival e una stagione con otto concerti, senza soluzione di continuità, che offrirà agli appassionati un cartellone ricco ed eterogeneo.

Sede dei concerti sarà anche quest’anno l’Hotel Sina Brufani, con l’eccezione dell’evento del 23 dicembre che si terrà al Teatro Morlacchi. Si inizia come detto l’8 novembre con un duo che probabilmente rappresenta lo stato dell’arte nel suo genere: Enrico Rava e Danilo Rea, mentre il 9 dicembre sarà la volta di Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, progetto certamente non da meno.

I due progetti made in Italy saranno intervallati il 22 novembre dal trio di Charlie Hunter, che il pubblico di UJ ha avuto modo di apprezzare in passate edizione del festival.
Evento particolare il 23 dicembre per location e musica: sarà infatti l’occasione per gli auguri natalizi alla città con il gospel dell’Every Praise & Virginia Union Gospel Choir al Teatro Morlacchi.

Il 2020 vedrà ancora il jazz italiano protagonista: il 7 gennaio con il quartetto di Rosario Bonaccorso special guest Fabrizio Bosso, il 14 febbraio Nico Gori sempre in quartetto sarà quindi occasione per festeggiare un San Valentino fuori dagli schemi.

Conclusione infine il 20 marzo con una super band composta da Vincent Herring, Piero Odorici, Dave Kikoski, Aldo Zunino e Hank Allen-Barfield, insieme per celebrare il centenario della nascita di Charlie Parker.

Il 30 aprile le celebrazioni dell’International Jazz Day con il nuovo quartetto della sassofonista Melissa Aldana, anch’essa ospite in passato di UJ.

Tutti i concerti al Sina Brufani saranno preceduti da un appuntamento enogastronomico.

Biglietti e abbonamenti saranno a disposizione la sera stessa di ogni concerto a partire dalle 19.30.

Biglietto (concerto + buffet) € 20

Biglietto concerto 23 dicembre Teatro Morlacchi
€ 20 platea e palchi I e II ordine
€ 12 palchi III e IV ordine

Abbonamento agli 8 concerti € 120, studenti e minorenni € 60.

Il programma completo

venerdì 8 novembre ore 21,30
Enrico Rava/Danilo Rea Duo

venerdì 22 novembre ore 21,30
Charlie Hunter & Lucy Woodward
Lucy Woodward,Charlie Hunter, Derrek Phillips

lunedì 9 dicembre ore 21,30
Paolo Fresu/Daniele Di Bonaventura

lunedì 23 dicembre – Teatro Morlacchi ore 21,30
Gospel Explosion
Every Praise & Virginia Union Gospel Choir feat. J. David Bratton

martedì 7 gennaio ore 21,30
Rosario Bonaccorso Travel Notes Quartet
“In Cammino” 10 years after
featuring Fabrizio Bosso, Andrea Pozza e Nicola Angelucci

venerdì 14 febbraio ore 21,30
Nico Gori “Sea Side” 4et
Nico Gori, Piero Fassi, Nino “Swing” Pellegrini, Vladimiro Carboni

venerdì 20 marzo ore 21,30
Tributo a Charlie Parker nel centenario della nascita
Bird Re:Birth
Vincent Herring, Piero Odorici, David Kikoski, Aldo Zunino,
Hank Allen-Barfield

giovedì 30 aprile ore 21,30
International Jazz Day
Melissa Aldana Quartet
Melissa Aldana, Lage Lund, Pablo Menares, Kush Abadey

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
26 × 29 =