Primi d'Italia

Uisp Umbria, Stefano Rumori riconfermato presidente

L’8° Congresso del Comitato Regionale ha eletto gli organismi dirigenti che governeranno per i prossimi quattro anni

Stefano Rumori

Uisp Umbria, Stefano Rumori riconfermato presidente PERUGIA – Stefano Rumori è stato riconfermato alla presidenza della Uisp Umbria per i prossimi quattro anni.

 

L’8° Congresso regionale della Uisp – che in Umbria conta oltre 23.000 soci e più di 400 società affiliate su 5 comitati territoriali che coprono tutto il territorio – si è svolto sabato 25 febbraio all’Hotel Giò di Perugia. E’ stato un congresso ricco di contenuti e che ha visto una grande partecipazione di delegati, di rappresentanti delle Istituzioni regionali e locali, di esponenti del mondo dell’associazionismo sportivo e sociale, del Terzo Settore. Presenti i dell’Associazione, nelle figure di Tiziano Pesce della Direzione Nazionale e del presidente nazionale Uisp, Vincenzo Manco, intervenuto al termine di tutti gli interventi degli ospiti e dei delegati, il quale nel suo discorso ha sottolineato che “l’Umbria ha sempre avuto un rapporto leale con l’Uisp Nazionale perché ha dei dirigenti credibili”.

 

Nel corso di questa stagione sportiva la Uisp ha intrapreso la strada congressuale per il rinnovo degli organismi dirigenti ai vari livelli associativi: dopo i congressi territoriali e quelli regionali, il cammino partecipativo si concluderà con il Congresso nazionale in programma dal 24 al 26 marzo 2017 a Montesilvano.

 

Per la Uisp si tratta del più alto momento associativo, nel pieno spirito democratico che da sempre contraddistingue l’Associazione di Sport Per tutti, che è Ente di Promozione Sportiva ed Associazione di Promozione Sociale.

 

I lavori congressuali sono stati diretti dal presidente del congresso Fabrizio Forsoni, coadiuvato dalle vice presidenti Paola Carletti e Federica Bartolini e dal segretario Aldo Sentimenti.

 

Sono stati ricordati alcuni dirigenti Uisp dell’Umbria che sono venuti a mancare troppo presto: Antonio Capasso, vicepresidente Uisp Umbria, presidente Uisp Foligno e consigliere nazionale; Simonetta Ilari, dirigente territoriale di Terni e regionale, nonché consigliere nazionale; Pierfederico Manciati, dirigente e tecnico del comitato Orvieto Medio Tevere; Lucio Selli, indimenticato presidente regionale e dirigente nazionale.

 

Nella sua accurata e molto sentita relazione introduttiva, il presidente uscente Stefano Rumori ha cercato di riassumere in pochi minuti il grande lavoro svolto in  questi anni, lo sforzo per costruire una rete di relazioni istituzionali che hanno dato vita a tre Protocolli d’intesa con la Regione Umbria sui temi degli stili di vita e la salute, le politiche sociali e il welfare, e le politiche ambientali e del territorio. La partecipazione al tavolo della costruzione al Piano Regionale della Prevenzione, con i due progetti “Nonni Attivi” e “Umbria Cammnina”. La partecipazione ad “Eurobis”, a “Fa la Cosa Giusta” Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. E ancora la gestione dell’impiantistica sportiva, la riforma dello Sport di Cittadinanza, la Legge regionale sullo sport, il progetto nazionale Uisp Ecopneus, le Grandi Manifestazioni, la formazione e la comunicazione.  Il rapporto con il Coni e con gli altri Enti di Promozione Sportiva, con il Terzo Settore e la collaborazione con l’Università di Perugia.

 

“Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per la preparazione di questo nostro VIII° Congresso Regionale Uisp Umbria, in particolare la Commissione Verifica Poteri, tutti i delegati e gli invitati – ha detto il presidente Stefano Rumori – al prossimo congresso nazionale non faremo mancare il nostro convinto sostegno alla rielezione alla presidenza nazionale di Vincenzo Manco e saremo disponibili a dare il nostro contributo alla realizzazione della Uisp del futuro. Il nuovo gruppo dirigente eletto oggi saprà bene interpretare gli obiettivi futuri e il modo con cui raggiungerli e noi tutti cercheremo di far emergere con forza i valori che la Uisp esprime”.

 

Nutrito il parterre degli interventi: per le Istituzioni regionali e locali sono intervenuti Carla Casciari, consigliere regionale, membro I° e III° Commissione consiliare; Attilio Solinas, consigliere regionale Umbria, presidente III° Commissione Sanità e Servizi Sociali; Giuseppe Germani, sindaco di Orvieto; Marco Locchi, sindaco di Umbertide; Dramane Diego Waguè, assessore alla Partecipazione e Associazionismo, Politiche per l’infanzia e l’adolescenza del Comune di Perugia; Sergio Pioppi, responsabile Dipartimento Sport PD Umbria; Maria Donata Giaimo, distretto della Media Valle del Tevere della Usl Umbria 1. Per il Terzo Settore, Paolo Tamiazzo, portavoce regionale Forum Terzo Settore. Per il Coni, Aurelio Forcignanò, vicepresidente Coni Umbria. Per la Uisp: Patrizia Minocchi, responsabile marketing Uisp Nazionale; Fabrizio Forsoni, Vicepresidente Uisp Umbria e Responsabile Nazionale Attività Uisp; Andrea Giansanti, Presidente Uisp Lazio; Daniela Conti, Uisp Lazio; Mara Monachino, responsabile Comunicazione Uisp Umbria; Tiziano Pesce, presidente Uisp Liguria e membro Direzione Nazionale Uisp.

 

Sono stati inoltre presentati i tre progetti realizzati in Umbria che fanno riferimento alle politiche nazionali Uisp sociali, ambientali e contro ogni forma di discriminazione. Fabrizio Piagnani, del Comitato Uisp Perugia Trasimeno, ha illustrato il progetto Archeogiocando, con cui la Uisp sta testando una proposta educativa innovativa atta a favorire la valorizzazione e fruizione attiva del patrimonio culturale da parte dei giovani, basata sulla co-progettazione di percorsi sportivi nei siti archeologici del territorio, dell’Ipogeo dei Volumni, a Ponte San Giovanni Perugia. Serena Antonini, del Comitato Uisp orvieto Mediotevere ha presentato il progetto Positivo alla Salute, che si inserisce nella lunga esperienza di campagne contro il doping, con una metodologia prevalente che è quella della “peer education”, campagne ideate dai giovani per i giovani. Marta Granata, del Comitato Uisp di Terni, ha presentato il progetto Sportantenne,  grazie al quale lo sport per tutti scende in campo per sensibilizzare e prevenire attraverso lo sport, le discriminazioni etniche e razziali che esistono nel nostro Paese.

 

Alla ripresa dei lavori, gli interventi dei delegati: Marcello Tabarini, presidente Uisp Foligno; Giancarlo Proietti, responsabile regionale ciclismo; Rodolfo Cherubini, presidente Associazione Orme Camminare Liberi di Foligno; Michela Colagiovanni, istruttore nordic walking Associazione Orme Camminare Liberi; Stefano Alunno, presidente Uisp Altotevere; Onelio Pastorelli, responsabile regionale Area Giochi; Federica Bartolini, presidente Uisp Orvieto Medio Tevere; Gianfranco Ciliani, responsabile regionale Grandi Manifestazioni; Giuliano Todisco, presidente Uisp Terni; Enrico Piersanti, dirigente settore calcio Uisp Terni; Francesco Corsini, presidente Uisp Perugia Trasimeno. La conclusioni sono state affidate al presidente nazionale Vincenzo Manco.

 

Al termine del dibattito, l’Assemblea dei delegati, rappresentativa di tutti i comitati territoriali, ha eletto i delegati al Congresso Nazionale Uisp e il nuovo Consiglio Direttivo, il quale si è subito riunito ed ha rinnovato all’unanimità la sua fiducia al presidente uscente Stefano Rumori, che sarà alla guida della Uisp Umbria per i prossimi 4 anni. Al suo fianco, nel ruolo di Vicepresidente, Fabrizio Forsoni. Anche per lui, che riveste anche il ruolo di Coordinatore Nazionale delle Attività Uisp, si tratta di una riconferma.

 

Il Consiglio Uisp Umbria per il quadriennio 2017-2021: Presidente: Stefano Rumori. Vice presidente: Fabrizio Forsoni. Consiglio: Stefano Rumori, Federica Bartolini, Maria Tamara Lupi, Gianfranco Ciliani, Fausto Ferraldeschi, Serena Antonini, Samuele Costantini, Francesco Corsini, Fabrizio Forsoni, Paolo Righetti, Onelio Pastorelli, Maurizio Varazi, Arnaldo Poggiani, Marino Mencarelli, Marcello Tabarrini, Sandro Sarti, Rodolfo Cherubini, Antonio Lattanzi, Antonio Falcinelli, Giuliano Todisco, Paola Carletti, Francesco Allegretti, Massimo Raggi, Stefano Alunno, Stefano Moscetti. Supplenti: Giancarlo Proietti, Giancarlo Rustici, Vanni Tomassi, Francesco Batani, Fabrizia Mencarelli, Gianpaolo Vagnoni, Pierluigi Spinelli, Dario Signorelli.

 

Collegio dei Revisori dei Conti: Tiziana Pigliautile, Patrizia Cesareo, Simone Giannoni.

 

Delegati al Congresso Uisp Nazionale: Effettivi: Stefano Rumori, Federica Bartolini, Francesco Corsini, Marcello Tabarrini, Stefano Alunno. Supplenti: Fabrizio Forsoni, Aldo Sentimenti, Giuliano Todisco.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*