Primi d'Italia

Grande successo per la serata di beneficenza promossa per Avanti Tutta

E' stata promossa da Laura Cartocci, ex modella, e si è tenuta sabato 8 aprile presso Borgo Colognola a Perugia

da sx Massimo Zamponi, Leonardo Cenci, Luana Pioppi, Mauro Casciari e Laura Cartocci alla serata di Avanti Tutta

Grande successo per la serata di beneficenza promossa per Avanti Tutta PERUGIA – Avanti Tutta ha sempre più sostenitori! Grande successo per la serata di raccolta fondi promossa da Laura Cartocci, ex modella ed ora responsabile dell’organizzazione degli eventi per la onlus perugina, che si è tenuta sabato 8 aprile presso Borgo Colognola a Perugia.

Erano presenti all’iniziativa le senatrici Nadia Ginetti ed Adriana Galgano, i consiglieri regionali Carla Casciari e Giacomo Leonelli, il modello attore Marco Crepaldi, l’imitatore e cantante perugino Antonio Mezzancella (vincitore dello show “Tu’ si que Vales 2015”) e l’ex iena ed ora inviato della trasmissione “Mi manda Rai 3” Mauro Casciari, anche presidente onorario di Avanti Tutta.

“Ringrazio Laura – dichiara Leonardo Cenci – e coloro che hanno partecipato alla serata per il loro buon cuore. Tutti i presenti hanno voluto contribuire e sostenere la realizzazione del nostro prossimo progetto, che consiste nell’attivazione di un servizio di trasporto per i malati oncologici che necessitano di effettuare chemioterapie e che hanno problemi per recarsi in ospedale”.

“Io ci tengo a ringraziare la famiglia Dominici, in special modo Luigi, per averci concesso di utilizzare gratuitamente di Borgo Colognola, – replica anche Laura Cartocci – il catering di Antonello Orlandi del ristorante ‘Buone Nuove’ e le aziende che hanno partecipato alla sfilata President, Bartoccini, Sofia Rocchetti e Fiora Baglioni, Moda Sposi. I miei ringraziamenti vanno anche a tutti coloro che sono intervenuti ed in particolar modo ai modelli che hanno partecipato alla sfilata tra cui Marco Crepaldi, venuto a Perugia appositamente per la serata”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*