Governo approva Decreto Legge ricostruzione post sisma [VIDEO]

Previsto anche risarcimento integrale per le case e gli edifici colpiti

Governo approva Decreto Legge ricostruzione post sisma

Governo approva Decreto Legge ricostruzione post sisma – Risarcimento integrale per le case e gli edifici colpiti, prestito d’onore per il riavvio delle attività produttive, cassa integrazione in deroga per i lavoratori di imprese coinvolte nel sisma, rinvio di imposte e tasse per singoli e imprese in grado di documentare che l’impossibilità del pagamento è strettamente connessa al terremoto. Agevolazioni anche per le seconde case.
Sono alcune delle misure previste nel decreto contenente gli interventi urgenti per le zone colpite dal terremoto, approvato questa mattina dal Governo.
Per assicurare legalità e trasparenza in tutte le fasi della ricostruzione, sottolinea il comunicato di palazzo Chigi, il decreto prevede, oltre alla supervisione dell’Anac, una centrale unica di committenza, un albo delle imprese e uno dei professionisti.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

“Sono 62 i Comuni interessati dalla ricostruzione e stiamo definendo due criteri: intensita’ del danno subito da queste aree e come invertire il processo di spopolamento”, così il commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

In 53 articoli, fissa i capisaldi di tutti gli interventi necessari alla ricostruzione e al sostegno alla ripresa economica delle zone colpite dal terremoto.
“I tempi per la ricostruzione non saranno brevi, noi stiamo costruendo qualcosa di nuovo, il terremoto del 24 agosto sperimenta una cosa nuova, non si stanno facendo i moduli abitativi, si stanno costruendo delle case temporanee, ma delle case”, sottolinea Errani.

La macchina della ricostruzione è guidata dal commissario straordinario Vasco Errani, affiancato dai Presidenti delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria come Vice Commissari e da quattro Uffici speciali per la ricostruzione (uno per ogni Regione).

Alla conferenza stampa con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, il Commissario straordinario per la ricostruzione nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto Vasco Errani e il Capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio erano presenti anche il Vice Presidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio, il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il Vice Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli e il Vice Presidente della Regione Umbria Fabio Paparelli.

Decreto Governo ricostruzione post sisma, Marini, positivo e importante

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*