Stadio Perugia, biglietti rappresentanza del comune destinati ad alunni e disabili

Bori: "La maggior parte dei consiglieri comunali non hanno mai usufruito del biglietto per accedere allo stadio"

Stadio Perugia, biglietti rappresentanza del comune destinati ad alunni e disabili

da Tommaso Bori (Consigliere Comunale Gruppo PD) – Si è riaperta in questi giorni la questione dei biglietti di rappresentanza del Comune di Perugia per le partite del Perugia Calcio.

Ad oggi non è ancora possibile conoscere né il numero dei biglietti, né le modalità con cui vengono concessi, né tantomeno i nomi dei soggetti che hanno assistito alle partite in rappresentanza del Comune di Perugia.

La maggior parte dei consiglieri comunali, come me, non hanno mai usufruito del biglietto per accedere allo stadio ed ora non hanno neanche la possibilità di conoscere come questo venga sistematicamente e discrezionalmente utilizzato dall’Assessorato allo Sport.

Per risolvere quello che è diventato un problema ed evitare il chiacchiericcio, continuo ed insistente, sulla questione abbiamo presentato con un gruppo di colleghi due proposte:

– la prima è di destinare i biglietti di rappresentanza alle classi degli alunni delle scuole di Perugia, sarebbe un vero spettacolo vederli in tribuna d’onore.

– la seconda impegna il Sindaco e la Giunta a rendere pubblici e trasparenti le classi o i soggetti a cui vengono destinati i biglietti di rappresentanza del Comune di Perugia.

Speriamo che queste due semplici idee trovino l’approvazione di tutto il Consiglio Comunale, a prescindere dagli schieramenti politici.

Stadio Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*