Bellezza e qualità Pd a Gubbio riqualificazione e rigenerazione

Leonelli: "Nuovo modello di sviluppo per l'Umbria su questi temi"

Bellezza e qualità Pd a Gubbio riqualificazione e rigenerazione

Bellezza e qualità Pd a Gubbio riqualificazione e rigenerazione

Bellezza e qualità, dopo i focus su paesaggio, promozione e cultura, domani a Gubbio si parla di riqualificazione e rigenerazione. Poi il progetto diventerà disegno di legge. 

PERUGIA – Il progetto messo in campo dal Pd su “Bellezza e qualità, i talenti dell’Umbria per lo sviluppo e l’occupazione”, per definire, partecipandolo, un nuovo modello di sviluppo per l’Umbria e farne un laboratorio nazionale e internazionale, arriva, come promesso, al capolinea.

Dopo l’evento di presentazione e le iniziative sul paesaggio, sulla promozione del territorio e sulla cultura, domani, sabato 23 settembre dalle 9.30, al Centro Convegni Santo Spirito di Gubbio, si parlerà di “Riqualificazione, rigenerare in maniera intelligente le nostre città in una visione territoriale”. “Lo faremo insieme a esperti e voci autorevoli del settore – fa sapere il segretario regionale Giacomo Leonelli“.

La formula è sempre la stessa: sono previsti, nella prima parte della mattinata, i saluti, quindi quattro tavoli di partecipazione e confronto su “Nuovi scenari per gli ambiti urbani: le periferie al centro”, “Qualità e bellezza dei centri storici”, “Aree industriali dismesse, da problema a opportunità”, “Fondi e risorse: opportunità dall’Europa”.

A chiudere una sessione plenaria. “Stiamo investendo energie e passione – ancora Leonelli – in una sfida impegnativa e in un progetto ambizioso. Alla vigilia dell’ultima tappa del nostro percorso non possiamo che dirci soddisfatti dell’entusiasmo che percepiamo e della crescente attenzione che si manifesta intorno a queste iniziative.

A partire dalle prossime settimane metteremo mano a una proposta organica, sulla base del confronto scaturito in questi mesi ai laboratori partecipati che abbiamo voluto organizzare, per fare della Bellezza e della qualità il cuore di un nuovo modello di sviluppo per l’Umbria”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*