Da ieri Marsciano discute dei temi referendari alla Festa regionale per il Sì

Oggi alle 21,00 si terrà il dibattito con il sottosegretario Ivan Scalfarotto, che fa parte del pool di maggiore esposizione sui temi della riforma

Un momento del dibattito di ieri sui temi referendari alla festa regionale per il Sì di Marsciano
Un momento del dibattito di ieri sui temi referendari alla festa regionale per il Sì di Marsciano

Da ieri Marsciano discute dei temi referendari alla Festa regionale per il Sì

E’ cominciata ieri, nel centro storico di Marsciano, la Festa regionale del Sì in vista del referendum costituzionale, che ha visto il suo primo dibattito animato dal segretario del Pd locale, Michele Moretti, dal Sindaco di Marsciano Alfio Todini, dal presidente del comitato Media Valle del Tevere per il “Sì’” Marsilio Marinelli, dal deputato Giampiero Giulietti e dal segretario regionale del Pd Umbria Giacomo Leonelli.

“Ringrazio il Pd di Marsciano per questa festa organizzata con grande impegno, per di più in una location così suggestiva ed accogliente come quella del centro storico, – ha tenuto a sottolineare Giacomo Leonelli, segretario del Pd Umbria, nel corso del primo dibattito della kermesse, che durerà fino a domenica sera -. “Scegliere di focalizzare un appuntamento di questo genere è un fatto non scontato, vista l’attenzione per temi più vicini alle realtà locali e il legittimo desiderio degli amministratori locali di ragionare su tali temi”.

Il dibattito ha poi ripercorso l’iter della riforma, che ha visto ben sei letture tra i due rami del Parlamento, e ciascuno degli intervenuti ha sottolineato quelli che a suo parere sono i pregi, ma anche alcuni difetti della riforma, che però tutti valutano come l’unica possibile, mentre votare no significherebbe rimandare sine die un qualsiasi riassetto istituzionale.

Oggi invece sarà il giorno animato dalla “regia” dei Giovani Democratici, che ospiteranno anche il segretario nazionale Mattia Zunino, e del dibattito alle ore 21,00 con Ivan Scalfarotto, sottosegretario al Commercio Internazionale e Attrazione Investimenti presso il Ministero dello Sviluppo Economico, che fa parte del pool di maggiore esposizione sui temi della riforma. ‪

Domani pomeriggio, poi,  spazio all’approfondimento con i professori Alessandro Sterpa e Luca Castelli, il tutto con la volontà di sensibilizzare chi partecipa sui contenuti della riforma per cui si andrà a votare e fare campagna elettorale per il sì, per un’Italia che decide di stare al passo coi tempi”.


 


Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*