Jp Industries Fabriano: “Revocata mobilità”, Andrea Smacchi, Pd, punto di partenza

va ribadito un profondo ringraziamento al viceministro Bellanova

Jp Industries Fabriano: “Revocata mobilità", Andrea Smacchi, Pd, punto di partenza

Jp Industries Fabriano: “Revocata mobilità”, Andrea Smacchi, Pd, punto di partenza “Una buona notizia e un nuovo punto di partenza, dal quale lavorare per costruire un piano industriale credibile, che possa salvaguardare occupazione e produzione”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) commentando la notizia della revoca della procedura di mobilità per 400 lavoratori, tra Umbria e Marche, della Jp Industries. “La decisione di Porcarelli – commenta Smacchi – sgombra il campo da un ostacolo enorme, che impediva di fatto la trattativa con gli istituti di credito. In questo modo, ristabilite le precondizioni, ricomincia una nuova fase per l’avvio della società, finora bloccata tra vicende giudiziarie e ‘colpi di sole’ dell’imprenditore.

Un nuovo step – aggiunge l’esponente del Pd-, che passa per la costruzione di un piano industriale solido e credibile in grado di tutelare i posti di lavoro. Fondamentale – spiega – sarà anche il lavoro avviato dal Governo, nella persona del viceministro Teresa Bellanova, sul fronte degli istituti di credito. Con loro servirà trovare un accordo che possa permettere alla Jp di avviare la produzione, iniziando così ad utilizzare gli strumenti messi in campo dalla Regione”.

Per Smacchi, in conclusione, “va ribadito un profondo ringraziamento al viceministro Bellanova, ai rappresentanti delle Regioni Umbria, ai sindaci, ai sindacati e a tutti coloro che si sono adoperati per scongiurare un evento che avrebbe rappresentato una vera pietra tombale per il territorio”.

Dal profilo facebook di Andrea Smacchi: Quindi il buon Porcarelli alla fine ha raggiunto il suo obiettivo e ha revocato la procedura di mobilità. Una buona notizia per tutti anche se rimane l’amarezza per i modi e la spregiudicatezza dell’imprenditore. Ora, in attesa di conoscere il misterioso piano industriale, speriamo che siano definitivamente finite le furbate di mezza estate.#forsebuonenotizie

jp industries

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*