Ilaria Abbate non ce l’ha fatta

Dopo 38 giorni dalla sparatoria di Pontevalleceppi, Ilaria Abbate ferita gravemente alla testa non ce l’ha fatta. Lo comunica l’Ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliera dopo che la notizia è stata ufficializzata dalla Direzione Medica del nosocomio perugino con la Dott.ssa Donatella Bologni che ha effettuato la constatazione di morte.

Il decesso della giovane mamma è avvenuto questa mattina 14 Agosto alle 9.30, presso il reparto di Rianimazione. Al momento della morte, era in servizio il Dr. Antonio Galzerano, che assieme ad altri medici si era preso cura della giovane fin dall’inizio del ricovero, descrivendo – da subito- una situazione cerebrale “gravemente compromessa”.

“Da un giorno i parametri vitali erano scesi in maniera preoccupante – aggiunge il Dr. Galzerano –,  la pressione  arteriosa era molto bassa e le probabilità che le facesse a superare la crisi erano davvero poche”. Nella sala d’aspetto del reparto di Rianimazione del S. Maria della Misericordia, al momento del decesso, c’erano il padre della ragazza e il fratello. E’ stato lo stesso Dr. Galzerano a chiamare telefonicamente la madre, preannunciandole di un aggravamento delle condizioni di Ilaria. Anche la madre sta per arrivare in Ospedale.


Leggi altro

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*