Umbria Fiere Maschiella, La terra dei Mercanti, Grande mercato del vintage dal 19 al 21 settembre

Bastia Umbra – Il fascino degli oggetti di un tempo, legati per tutti noi alla memoria di anni lontani, ma non troppo, rivive nella manifestazione “La terra dei Mercanti” che si terrà il 19-21 settembre presso il centro Umbria Fiere Maschiella. Modernariato e vintage insieme in un evento diventato appuntamento fisso per gli appassionati del Centro Italia e non solo. Oggi in Provincia si è tenuta la conferenza stampa di presentazione alla quale hanno partecipato: Roberto Bertini assessore al turismo della Provincia di Perugia, Stefano Santoni presidente del Consiglio comunale di Bastia Umbra, Paolo e Michele Esposito organizzatori della manifestazione e Lazzaro Bogliari presidente del Centro Fieristico Maschiella. 15.000 metri quadrati di superficie espositiva, sono pronti ad accogliere un fine settimana di shopping e divertimento per tutta la famiglia, dove sarà possibile immergersi nell’atmosfera dei raffinati anni ’20 e ’30, degli scatenati anni ’50 e ’60 o della moda “beat” degli anni ’70, sulle note della musica anni ’80.

“La terra dei mercanti” è una grande mostra-mercato che spazia dall’abbigliamento agli accessori, dai pezzi di design storici, al complemento d’arredo ricercato, passando in rassegna stampe d’autore, militaria, vinili, radio d’epoca, fumetti, auto e motocicli. Roberto Bertini durante il suo intervento ha sottolineato come questo evento sia tra i più grandi del Centro Italia con quasi 200 banchi espositivi, una vetrina per collezionisti e visitatori che potranno passare una giornata all’insegna del divertimento.

“Quello che proponiamo è un evento a tutto tondo – ha spiegato Paolo Esposito – che possa offrire al visitatore di ogni età uno spazio ricco di opportunità dove poter acquistare, scoprire, svagarsi e rilassarsi. Anche il biglietto d’ingresso avrà un prezzo contenuto e riserverà omaggi e vantaggi promozionali da poter spendere all’interno della fiera. Tante sono le novità proposte dagli organizzatori quest’anno, a partire dalla possibilità di entrare nella mostra vestiti in stile vintage, visitando in tutta tranquillità gli stand, mischiandosi ai normali visitatori. Una giuria di esperti decreterà l’uomo e la donna con il miglior abbigliamento e, come per magia, siederanno su un volo per Londra, offerto dagli organizzatori, la città più vintage del mondo. Altra novità di questa edizione è la partecipazione di Titti&Flavia direttamente dal programma di grande successo “Detto e Fatto” su Rai Due, che dispenseranno consigli e pratiche per mantenere la propria macchina profumata e pulita”.

“Questa mostra-mercato – ha detto Lazzaro Bogliari – è una delle novità del programma di Umbria Fiere, e di questi tempi organizzare eventi di successo è molto difficile. Trovo che questo appuntamento sia un modo per contrastare il consumismo ‘becero’ che ha caratterizzato questi ultimi anni, a favore di un ritrovato gusto nel riscoprire oggetti dal profumo antico intramontabile. Per il futuro stiamo cercando di coprire altri spazi fuori dalla fiera così da rendere il Centro Fieristico Maschiella ancora più attraente per gli organizzatori”. “Per Bastia Umbra questi eventi sono linfa vitale per farsi conoscere” ha evidenziato Stefano Santoni.

Da sottolineare è la presenza, nel settore della militaria, della Fondazione Ranieri di Sorbello che porterà in fiera foto inedite della Liberazione. Nella varie aree espositive vintage expo-market sarà possibile acquistare prodotti di abbigliamento e accessori del secolo scorso come scarpe, borse, sedie, occhiali da sole, cappelli, accessori, bambole. Ma anche l’intrattenimento sarà protagonista con la ricostruzione di negozi rappresentativi delle tipologie commerciali tipiche dei diversi anni, allestiti con arredo d’epoca e personaggi in abbigliamento vintage, come ad esempio barbieri e parrucchiere. I visitatori avranno l’opportunità di farsi realizzare un’acconciatura in stile vintage o di visitare l’American Corner con moto e auto anni 30-50 a cui faranno da sfondo i tipici personaggi americani vestiti come Elvis, Fonzie, Audrey Hepburn.

INFO: www.laterradeimercanti.it

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*