Ultima chiamata per i Block Devils! Vincere per proseguire la corsa nei playoff

 
Chiama o scrivi in redazione


Oleh PLOTNYTSKYI, attacco durante Sir Safety Conad Perugia vs Allianz Milano, Gara 1, Quarti di finale Play Off Scudetto, Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 10 marzo 2021. Foto: BENDA per VolleyFoto.it [riferimento file: 2021-03-10/MB5_7103]

Ultima chiamata per i Block Devils! Vincere per proseguire la corsa nei playoff

“È una finale per noi, una bella partita che vogliamo vincere per andare avanti. Sarà dura, loro giocano bene e daranno sicuramente il 100%, noi dobbiamo attaccarli. Milano è una squadra che sbaglia poco e che sa giocare bene contro il muro, ci vorrà l’atteggiamento giusto, pazienza e ed anche cattiveria nell’attaccarli al momento giusto”. È Sebastian Solè a suonare la carica per la Sir Safety Conad Perugia attesa dalla prima di due “finali” nei prossimi quattro giorni.

© Protetto da Copyright DMCA

Va in scena domani al PalaBarton gara 3 dei quarti di finale playoff contro l’Allianz Milano, partita secca che deciderà il passaggio alle semifinali scudetto e partita determinante per la stagione bianconera. Si parte alle ore 18:00 con diretta tv su Raisport.

Dopo la sconfitta di giovedì a Trento nell’andata delle semifinali di Champions (ritorno in Umbria mercoledì sera), Perugia deve saper reagire e tirar fuori il massimo in una sfida dal “dentro o fuori”, mettendo in campo chiaramente una prestazione importante a livello tecnico-tattico, ma gettando anche sul taraflex di Pian di Massiano carattere, grinta, cuore ed anche cattiveria agonistica.
Le prime due sfide della serie hanno dimostrato grande equilibrio, Perugia dovrà spostare l’inerzia della partita dalla sua parte con le proprie armi principali, cioè battuta ed attacco, per contrastare l’organizzazione di gioco meneghina. E poi, come ha detto Solè, ci vorrà pazienza e tanta voglia di mettere in difficoltà l’avversario.

Heynen dovrebbe confermare la formazione abituale al via con Travica in regia, Ter Horst opposto, Russo e Solè al centro, Leon e Plotnytskyi in banda e Colaci libero.
Stesso discorso per Piazza, tecnico di Milano, che dovrebbe iniziare con Sbertoli al palleggio, Patry in diagonale, Kozamernik e Piano centrali, Ishikawa ed Urnaut in posto quattro e Pesaresi libero.

PRECEDENTI

Sedici i precedenti tra le due società con tredici vittorie della Sir Safety Conad Perugia e tre successi dell’Allianz Milano. In questa serie dei quarti di finale vittoria al tie break di Milano a Perugia in gara 1 (25-18, 25-21, 25-27, 31-33, 17-19) e successo della Sir in casa dell’Allianz in gara 2 (25-23, 23-25, 23-25, 20-25).

EX DELLA PARTITA

Due ex in campo domani nel match tra Perugia e Milano. Nel roster bianconero c’è Alessandro Piccinelli, a Milano nella stagione 2017-2018. Nel roster meneghino c’è Nicola Daldello, a Perugia dal 2011 al 2013.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Ter Horst, Russo-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Heynen.
ALLIANZ MILANO: Sbertoli-Patry, Kozamernik-Piano, Ishikawa-Urnaut, Pesaresi libero. All. Piazza.
Arbitri: Andrea Puecher – Daniele Rapisarda

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*