Inaugurato il Barton Park a Pian di Massiano di Perugia [FOTO]

Inaugurato il Barton Park a Pian di Massiano di Perugia

Inaugurato il Barton Park a Pian di Massiano di Perugia. Già cinquemila persone hanno abbracciato il Barton Park nella prima parte del 2 settembre, giornata di festa dedicata alla sua inaugurazione. Tante sono state, infatti, le persone che durante la mattina e fino al primo pomeriggio sono arrivate nella nuova area verde di Pian di Massiano realizzata dal Gruppo Barton.

E ancora il clou del programma è atteso per il tardo pomeriggio, tra giochi per bambini, attività sportive, gastronomia e musica, ma soprattutto per la serata quando (dalle 21.30) l’arena del Barton Park sarà inaugurata dalla calda e coinvolgente voce di Cheryl Porter.

«Dopo tanti anni di cantiere – hanno commentato Mauro e Silvano Bartolini – siamo finalmente arrivati al giorno dell’apertura. E siamo davvero felici e gratificati della risposta della città: tantissimi sportivi hanno partecipato alla Barton Ten e c’è stata fin dalla mattina una bella adesione delle famiglie, con tanti bambini a giocare nel parco.

Era questo il nostro obiettivo, l’idea dietro questo progetto: il nostro segno di riconoscenza a Perugia, la volontà di poter contribuire a rendere migliore la nostra città, partecipando alla riqualificazione di un’area particolare come Pian di Massiano. L’idea era quella di creare benessere collettivo, uno spazio aperto a tutti da condividere insieme. Per lasciare un segno indelebile, anche per il futuro».



L’evento si è aperto con i 654 partecipanti alla prima edizione della Barton Ten, la gara podistica che si è svolta tra Pian di Massiano e via Cortonese e che ha visto alla partenza anche Leonardo Cenci, presidente della onlus Avanti Tutta a cui è destinata parte del ricavato dell’intera manifestazione. Ben 388 sono stati gli atleti che si sono sfidati lungo il percorso di 10 chilometri, mentre in 266 hanno preferito la passeggiata non competitiva di 4.500 metri.

A tagliare per primo il traguardo della Barton Ten, con un tempo di 31 minuti e 34 secondi, è stato il keniota Simon Kibet Loitanyang (Tx Fitness S.S.D.arl), seguito da Cristian Marianelli (31′ 38” – Tiferno Runners) e Alessio Malfagia (34′ 39” – Asd Podistica Lino Spagnoli). Il podio femminile ha poi visto al primo posto Silvia Tamburi (38′ 32” – Atletica Avis Perugia), seguita da Giulia Giorgi (39′ 23” – Atl.Arcs Cus Perugia) e Sara Cortona (42′ 25” – Atletica Il Colle Asd). I sei atleti sono stati premiati dal presidente del consiglio comunale di Perugia, Leonardo Varasano, e dall’assessore comunale allo Sport e deputato Emanuele Prisco.

Tutti i risultati della gara, con gli arrivi e i tempi delle varie categorie, sono sul sito www.dreamrunners.it

La giornata prosegue tra le attività sportive promosse da Virgin Active, i giochi dedicati ai bambini a cura di Kroonos e Kisdbit, gli aquiloni di Eolo, la musica di Mabo Band, Soulink e Maliantes Dance Crew e gli stand enogastronomici. Spazio anche alla cultura con l’inaugurazione della mostra di Lorenzo Fonda “Interminati/Spazi Sovrumani/Silenzi – Acqua Fuoco Terra Aria – L’uomo e la sua terra”. Alle 20.30, l’apertura dell’arena per ospitare l’esclusivo concerto sotto le stelle. Con un gran finale a sorpresa. Per tutte le informazioni: www.bartonpark.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*