Giornata Internazionale Infermieri 12 maggio di celebrazioni a Perugia

E' stata istituita nel lontano 1965 ed è dedicata alla professione infermieristica

 
Chiama o scrivi in redazione


Giornata Internazionale Infermieri 12 maggio di celebrazioni a Perugia

Giornata Internazionale Infermieri 12 maggio di celebrazioni a Perugia

“Mercoledì 12 maggio ricorre la Giornata Internazionale degli Infermieri – hanno dichiarato i vertici. dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Perugia – per l’occasione abbiamo organizzato una serie di celebrazioni che culmineranno con un incontro, presso la splendida cornice della Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, tra gli infermieri, le istituzioni e la cittadinanza”.

“La Giornata internazionale dell’infermiere – ha ricordato il Presidente dell’Opi Perugia Nicola Volpi – è stata istituita nel lontano 1965 ed è dedicata alla professione infermieristica. È un’occasione per ricordare alla cittadinanza e a tutta la comunità professionale, il valore della più bella professione di cura.

Task force per affrontare la fase 2 pensando a ragazzi e bambini
Nicola Volpi

In particolare, la Giornata Internazionale degli Infermieri – ha aggiunto Volpi- è indissolubilmente legata alla nascita di Florence Nightingale (12 maggio 1820), pioniera e fondatrice dell’ Infermieristica moderna, che definiva l’assistenza infermieristica ‘la più bella tra le arti belle’. Oltre alle dovute celebrazioni, sarà un momento per avviare una riflessione critica sulle radici dell’assistenza e sullo sviluppo professionale del futuro. La splendida immagine della locandina dell’evento, realizzata dal collega Antonio Tarducci- ha concluso Volpi – rappresenta simbolicamente il continuum temporale e valoriale della nostra professione, che si proietta al futuro, accarezzata dalle solide basi date dal nostro passato”.

“Nella giornata – hanno reso noti i membri dell’OPI Perugia – verrà inoltre inaugurata, sempre presso la Sala dei Notari, una mostra fotografica dedicata agli infermieri che operano nel nostro territorio e che sono stati impegnati nella terribile ed estenuante pandemia da Covid-19.

“Le celebrazioni del 12 maggio – hanno sottolineato i membri dell’ Opi Perugia – hanno come finalità quella di coinvolgere attivamente gli infermieri delle strutture sanitarie della Provincia di Perugia, per mettere al centro la professione dell’infermiere e accendere i riflettori sugli aspetti più umani ed empatici di chi, ogni giorno, assiste milioni di persone: non eroi, ma professionisti. Per quanto riguarda invece l’esposizione fotografica – hanno aggiunto – si tratta di una raccolta di scatti per sottolineare con forza l’impegno di professionisti della salute, protagonisti durante la pandemia, che hanno sempre svolto con passione e dedizione il proprio ruolo, indispensabile per la tenuta del Sistema Sanitario Regionale”.

Il Presidente

Nicola Volpi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*