Coronavirus, medici e operatori sanitari in quarantana solo se sintomatici o positivi

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, un caso positivo anche a Trevi, è ricoverato in ospedale

Coronavirus, medici e operatori sanitari in quarantana solo se sintomatici o positivi

“Gli operatori sanitari e quelli dei servizi pubblici essenziali che hanno avuto un contatto stretto con casi sospetti o confermati di Covid-19 continuano a lavorare se non presentano febbre, tosse, sintomi respiratori”. E quanto stabilito dal decreto legislativo numero 14 del 9 marzo 2020 che ha modificato quello del 6 febbraio che prevedeva “l’applicazione della misura della quarantena…agli individui che hanno avuto contatti stretti con casi confermati…”. Questa regola non si applica più per gli operatori sanitari.

Gli operatori sanitari – in poche parole – che hanno avuto contatti con casi sospetti o persone poi risultate positive, continueranno a lavorare e sospenderanno l’attività nel caso di sintomatologia respiratoria o esito positivo per COVID-19. Intorno alla quarta giornata – è scritto in un documento inviato dalla regione ai Commissari straordinari, ai direttori sanitari, a quelli amministrativi, alle aziende ospedaliere di Perugia e Terni e alle Usl Umbria 1 e 2 – dopo il primo giorno di contatto, i lavoratori eseguiranno un tampone naso-faringeo. In caso insorgano sintomi (febbre, tosse o sintomi respiratori) o il tampone risulti positivo i lavoratori dovranno essere posti in malattia. Ma fino a quanto non avranno sintomi lavoreranno regolarmente.

“Questo – è scritto nel documento – in considerazione delle mutate e aggravate condizioni riguardanti il decorso dell’epidemia ed il coinvolgimento del personale sanitario, dopo un approfondito confronto con le realtà venete e trentine che hanno vissuto e affrontato prima di noi l’impennarsi dei casi, si ritiene di emanare le disposizioni (scritte sopra ndr), immediatamente applicabili. Il documento ha la data del 14 marzo 2020.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*