Recovery Fund, Ciprini (M5S): “Si apre stagione di riforme sociali, puntiamo su nuove competenze e contrasto disuguaglianze”

Nelle prossime settimane ci aspetta un grande lavoro per utilizzare al meglio le risorse in arrivo dall’Europa

 
Chiama o scrivi in redazione


“Nelle prossime settimane ci aspetta un grande lavoro per utilizzare al meglio le risorse del Recovery Fund, affinché il Paese possa compiere grandi passi in avanti sui temi dell’occupazione, formazione, riduzione delle disuguaglianze sociali e gender gap” – afferma la deputata 5Stelle in commissione Lavoro Tiziana Ciprini.

“Cruciale è senza dubbio la partita delle nuove competenze: il piano nazionale che il Governo ha intenzione di istituire ci permetterà di fare un investimento a lungo termine per contrastare la disoccupazione e valorizzare il capitale umano.

Ricordo che nel Decreto Rilancio e nel Decreto Agosto è stato istituito e incrementato un fondo apposito per la formazione e l’adeguamento dei lavoratori a un mercato del lavoro che cambia.

Si punterà anche alla decontribuzione per incentivare l’occupazione e all’introduzione del salario minimo orario, storica battaglia del Movimento.

È già in cantiere una riforma che consentirà di ripensare completamente il sistema degli ammortizzatori sociali per superare l’attuale frammentarietà e snellire le procedure.

Grazie alle risorse in arrivo dall’Europa, per il Paese si può aprire una grande stagione di riforme sociali: non possiamo in nessun modo lasciarci sfuggire quest’occasione storica” – conclude Ciprini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*