Promuovere il benessere fisico e psichico degli anziani, approvato l’ordine del giorno Progetto Perugia

Promuovere benessere fisico e psichico anziani Progetto Perugia

Promuovere il benessere fisico e psichico degli anziani, approvato l’ordine del giorno Progetto Perugia

Promuovere il benessere fisico e psichico degli anziani ampliando l’offerta di spazi per le attività sociali e motorie a loro dedicate. È questo l’intento perseguito da un ordine del giorno di Progetto Perugia approvato ieri all’unanimità in commissione.

L’atto, che era stato presentato a nome di tutto il gruppo dal consigliere Nicola Volpi, impegna l’Amministrazione a facilitare l’uso degli spazi di proprietà del Comune per sostenere attività sociali rivolte alla popolazione anziana “così duramente provata dal lungo periodo di emergenza sanitaria”.

“Il periodo pandemico e le conseguenti restrizioni dei contatti personali – spiega infatti il consigliere Volpi – hanno avuto ricadute importanti sulla tenuta delle relazioni, fattore decisivo per la qualità della vita, soprattutto nel caso degli anziani. Nella terza età il ritiro sociale, la rinuncia forzata alle relazioni familiari, amicali e di vicinato, possono avere serie ripercussioni sul senso di sicurezza e sulla salute”.

Tenuto quindi conto delle iniziative promosse sul territorio, tra cui quelle per l’attività motoria del Coordinamento dei centri socio-culturali, da attuare nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza, “è necessario che spazi come cva, piscine e palestre siano a disposizione anche per sostenere una fascia della popolazione particolarmente provata come quella anziana”.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*