Sogesi, confronto azienda-sindacati per trovare soluzione

 
Chiama o scrivi in redazione


Lavoratori Sogesi di Cannara ancora lottano, abbandonati da luglio

Sogesi, confronto azienda-sindacati per trovare soluzione

Predisporre le condizioni per garantire la copertura degli ammortizzatori sociali per tutti i lavoratori della Sogesi di Cannara, anche al termine della cassa Covid; avviare, al contempo, con dati e informazioni dettagliate, una discussione sulle possibili prospettive per il sito umbro, legate al trasferimento di parte del lavoro attualmente svolto da Sogesi per le cliniche sanitarie private del Lazio: sono questi i due temi che sono stati posti dal sindacato (Catia Vincenti per la Filctem Cgil, Simone Sassone per la Femca Cisl e Maria Rita Trabalza per la Rsu) nell’incontro che si è svolto con Sogesi (presente il vicepresidente Nicola Nardi) e con Confindustria (Domenico Taschini) mercoledì.

L’esito dell’incontro è stato riportato oggi, 7 agosto, in assemblea con i lavoratori dagli stessi rappresentanti sindacali. “È stata un’assemblea partecipata – affermano i sindacati – dalla quale è emersa forte unità d’intenti tra le lavoratrici e i lavoratori di Cannara, che chiedono soluzioni a garanzia del proprio futuro dopo che la situazione si è fatta preoccupante con la perdita delle gare in Lazio e in Umbria.

Il prossimo passaggio – continuano – sarà il nuovo incontro già fissato con l’azienda per l’ultima settimana di agosto, nel quale cominceremo appunto a ragionare del futuro del sito di Cannara e delle garanzie per tutti i dipendenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*