Incendi: oggi 40 richieste per la flotta aerea dello Stato, due dall’Umbria

a 8 roghi non è stato possibile assegnare mezzi aerei

Incendi: oggi 40 richieste per la flotta aerea dello Stato, due dall'Umbria

Incendi: oggi 40 richieste per la flotta aerea dello Stato, due dall’Umbria

Sono 40 le richieste di concorso aereo per lo spegnimento di incendi boschivi ricevute dal Centro operativo aereo unificato (Coau) del Dipartimento: 8 dalla Calabria, 6 dall” Abruzzo, 5 rispettivamente da Lazio, Campania e Sicilia, 4 dalla Basilicata, 2 dalla Puglia e altrettante dalla Sardegna, una ciascuna da Marche, Umbria e Molise.

“L” intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi – spiega la Protezione civile – ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 16 roghi.

Al momento, nonostante l” impiego di tutta la flotta, a 8 roghi non è stato possibile assegnare mezzi aerei e le operazioni stanno procedendo via terra. Le attività di lancio di acqua e liquido ritardante ed estinguente proseguiranno finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza”.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*