AST Terni, riunione tra sindaco e organizzazioni sindacali

 
Chiama o scrivi in redazione


AST Terni, riunione tra sindaco e organizzazioni sindacali

Si è svolto oggi pomeriggio a Palazzo Spada un incontro sulla nuova situazione di Acciai Speciali Terni concordato tra il sindaco Leonardo Latini, il vicesindaco Andrea Giuli e i segretari territoriali delle organizzazioni sindacali dei metalmeccanici di FIM Simone Liti, FIOM Alessandro Rampiconi, UILM Simone Lucchetti, UGL Daniele Francescangeli, FISMIC Giovacchino Olimpieri e USB Emanuele Pica. Da parte di tutti è stata espressa una grande preoccupazione per l’evolversi della situazione e per le conseguenze che essa potrebbe determinare su una città che è stata ed è sempre legatissima alla sua fabbrica.

Sono stati condivisi alcuni temi valutati come essenziali per questa nuova fase che si è appena aperta dopo le posizioni espresse da ThyssenKrupp nella giornata di ieri, a cominciare dalla necessità d’impegnarsi a tutti i livelli istituzionali per ribadire la strategicità nazionale delle produzioni del sito ternano. E’ stata anche condivisa la richiesta di difendere in qualsiasi modo l’integrità del sito industriale, la salvaguardia dei livelli occupazionali e il mantenimento degli investimenti, confermati anche nell’ultimo piano industriale da ThyssenKrupp, sulla salvaguardia ambientale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*