Giovani comunisti solidarietà per famiglia di Riccardo Mogherini, al Bicini una iniziativa

 
Chiama o scrivi in redazione


Giovani comunisti solidarietà per famiglia di Riccardo Mogherini, al Bicini una iniziativa

Giovani comunisti solidarietà per famiglia di Riccardo Mogherini, al Bicini una iniziativa

Ieri i Giovani Comunisti e le giovani comuniste di Perugia in piazza per esprimere solidarietà e esprime vicinanza, alla famiglia di Riccardo Magherini, dopo l’assoluzione dei tre carabinieri accusati di omicidio colposo. E’ una sconfitta della nostra democrazia. Gli abusi evidenti, i filmati e le testimonianze parlano di una modalità violenta nel fermo di un cittadino inerme che aveva bisogno di un intervento completamente diverso.

Il dl Salvini, intanto, sta per spalancare le porte alla repressione più violenta contro i poveri, i deboli e i movimenti sociali. Ma delle denunce di abusi di polizia che si moltiplicano il governo non parla. Anzi il ministro Salvini teorizza che la tortura rientra nel lavoro delle forze dell’ordine.

Per questo il 22 dicembre al teatro ‘Franco Bicini“,insieme all’associazione Stefano Cucchi, successivamente alla proiezione del film “sulla mia pelle”,daremo voce e ascolto alla richiesta di Verità e giustizia per Rudra Bianzino,figlio di Aldo Bianzino,morto nel carcere di Capanne(pg) nel 2007

#VeritaEGiustiziaSubito GiovaniComunisti/ePerugia


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*