Marcia della Pace, Trenitalia, treni speciali, due i convogli, 800 posti a sedere in più

Marcia della Pace, Trenitalia, treni speciali, due i convogli, 800 posti a sedere in più

Marcia della Pace, Trenitalia, treni speciali, due i convogli, 800 posti a sedere in più Due treni straordinari, effettuati da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) in collaborazione con il Comitato Marcia Perugia-Assisi, per facilitare la mobilità dei partecipanti alla Marcia della Pace Perugia-Assisi in programma domenica 7 ottobre. Tra Assisi e Perugia saranno circa 800 i posti a sedere in più che arricchiranno l’offerta ordinaria – costituita da ben 43 corse giornaliere – e faciliteranno il deflusso dei partecipanti.

Il programma di viaggio:

  • R 22254 in partenza da Assisi alle 16.55 per Perugia (17.20); fermate intermedie a Bastia Umbra (16.59) e Perugia Ponte San Giovanni (17.09);
  • R 22256 in partenza da Assisi alle 18.14 con fermate intermedie a Bastia (18.19) e Perugia Ponte San Giovanni (18.32) e arrivo a Perugia alle 18.47.

 Per semplificare l’acquisto dei biglietti, Trenitalia potenzierà i servizi di biglietteria nelle stazioni interessate. Un presidio di assistenza commerciale alla clientela sarà garantito nel pomeriggio nella stazione di Assisi.

Facile raggiungere Perugia con i treni regionali. Ogni giorno sono 13 le corse che la collegano direttamente con Firenze mentre nove sono i treni su Roma; il collegamento con l’Adriatico, invece, è assicurato con cambio a Foligno, grazie a 15 regionali che uniscono l’Umbria con Ancona.

·        domenica 7 ottobre

  • in partenza dalla stazione di Assisi alle 16.55 ed alle 18.14
  • 800 posti in più a disposizione dei partecipanti

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*