Incidente sul lavoro al cantiere di Bastia Umbra, operaio cade, trasportato in ospedale

Incidente sul lavoro al cantiere di Bastia Umbra, operaio cade, trasportato in ospedale

Incidente sul lavoro al cantiere di Bastia Umbra, operaio cade, trasportato in ospedale Un operaio romeno di 50 anni è rimasto ferito, sembra non gravemente, all’interno del cantiere di costruzione della nuova Chiesa di San Marco a Bastia Umbra, tra i quartieri di Villaggio XXV aprile e Santa Laucia. L’incidente su lavoro si è verificato attorno alle 14 di oggi, quando – per cause ancora in corso di accertamento presso i Carabinieri di Santa Maria degli Angeli al seguito del comandante della compagnia di Assisi, Marco Vetrulli – è caduto.

La dinamica non è ancora chiara, c’è chi dice da un dislivello del terreno c’è chi dice, invece, da una impalcatura. Fatto sta che il romeno si è schiantato a terra battendo il volto. «Non ha perso conoscenza», riferisce chi lo ha visto subito dopo l’incidente.

Sul posto, inviata dalla centrale unica del 118 dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, è arrivata anche un’ambulanza e gli operatori della UslUmbria1. I sanitari del 118, dopo aver stabilizzato l’operaio, sono ripartiti alla volta del nosocomio perugino. Tempo un’ora e dopo gli accertamenti effettuati sul luogo dell’incidente, sono ripartiti anche i Carabinieri e il personale della Usl.

L’operaio – si apprende successivamente dall’ufficio stampa dell’Azienda ospedaliera – non è grave. Ha una frattura alla gamba e un lieve trauma cranico ed è stato trasferito nel reparto di ortopedia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*