Assalita da una mucca, donna finisce in ospedale, soccorsa dal Sasu

Travolta da una mucca, donna finisce in ospedale, soccorsa dal Sasu

Assalita da una mucca, donna finisce in ospedale, soccorsa dal Sasu

Una donna di 77 anni è stata assalita da una mucca mentre faceva una passeggiata in montagna in Valnerina. È successo domenica pomeriggio nella zona di Polino. Una squadra del SASU, in presidio in Valnerina, si è recata sul posto. Fondamentale è stata la conoscenza del territorio da parte del Tecnico di Centrale del Sasu presente all’interno della Cour del 118, che ha permesso di individuare con immediatezza il luogo dove si trovava l’infortunata e consentirne la geolocalizzazione. Tecnici operatori e sanitari, insieme all’elisoccorso 118, hanno prestato le prime cure. La paziente è stata trasportata all’ospedale di Terni dove le è stato diagnosticato un politrauma.

Altri interventi

La squadra del Sasu è intervenuta, intorno alle 16, per recuperare un escursionista infortunatosi ad un arto superiore a causa di una caduta all’interno del parco della cascata delle Marmore.

Un escursionista, invece, è stato colto da malore mentre percorreva il sentiero posto nel mezzo della falesia di Pale, presso l’omonimo Eremo. Si è verificato poco prima delle ore 11 di domenica, il Tecnico di Centrale del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU), presente all’interno della Centrale operativa Unificata Regionale del 118, ha allertato il SASU.

Sul posto si sono recate due squadre del SASU composte da tecnici operatori e sanitari, congiuntamente all’elisoccorso del 118 con a bordo un medico anestesista rianimatore, un infermiere e un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico. Il paziente, dopo essergli state prestate le prime cure, è stato caricato a bordo dell’elicottero mediante l’uso del verricello e condotto all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*