Covid in Umbria, 25 ricoveri in un solo giorno, contagiati i più giovani

 
Chiama o scrivi in redazione


Foto di Md. Shazzadul Alam da Pixabay

Covid in Umbria, 25 ricoveri in un solo giorno, contagiati i più giovani

Aumento record dei ricoverati in Umbria a causa del Coronavirus. Lo comunica la Regione Umbria nella dashboard, aggiornando i dati alle ore 11.37 del 17 ottobre. Sono 25 in più in un sono giorno che raggiungono la quota di 115, di questi 16 sono in terapia intensiva, uno in più rispetto a venerdì. Sono ricoverati negli ospedali di Città di Castello (23), Foligno (10), Ospedale di Perugia (43), Ospedale Terni (39), così come indicato nella tabella sotto:

Superano i duemila gli attualmente positivi in Umbria, con l’esattezza sono 2.135, con 205 nuovi contagi nelle ultime 24 ore a fronte di 3.525 tamponi effettuati. I guariti sono 35 (2.188) totali dall’inizio della pandemia. C’è un nuovo morto che porta il totale dei deceduti a 92. Si tratta di un 75enne di Panicale, era ricoverato a Terni. Sono 4.357 gli umbri attualmente in isolamento. Oltre la metà di questi riguarda personale docente e studenti. Negli ultimi 15 giorni la fascia d’età più colpita è stata quella tra i 15 e i 25, da qui la decisione di proporre lo stop parziale delle lezioni in presenza alle superiori e all’università per 15 giorni.

LEGGI ANCHE: Covid, misure restrittive, più controlli anche nei centri commerciali, le decisioni della regione

La Regione Umbria, intanto, ha individuato dopo una lunga riunione al Centro operativo di Foligno, i due ospedali dedicati al Covid: Spoleto e Pantalla. In caso di ulteriore aumento degli ospedalizzati, c’è la possibilità
di individuare un altro Covid hospital da scegliere tra Città di Castello, Orvieto, Foligno e Branca. A Città di Castello ci sono già 30 posti letto allestiti per i pazienti con contagio.


Foto di Md. Shazzadul Alam da Pixabay

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*