Visita Matteo Renzi a Norcia, arriverà con un’ora di ritardo [FOTO E VIDEO]

Un violento temporale nel frattempo si è abbattuto sulla Valnerina

Visita Matteo Renzi a Norcia, arriverà con un’ora di ritardo. I cittadini terremotati che vivono nelle tendopoli di San Pellegrino di Norcia attenderanno il presidente del Consiglio Matteo Renzi, che rispetto a quanto è stato comunicato arriverà con un’ora di ritardo. Il premier atterrerà al campo sportivo di Norcia, alle ore 16,15. Un violento temporale, nel frattempo, si è abbattuto sulla Valnerina. Norcia è sotto la pioggia, un po’ meno nella zona dove è sistemate le tendopoli di San Pellegrino.

Renzi, farà visita ai terremotati di San Pellegrino prima di recarsi ai funerali ad Amatrice. Una visita improvvisa che testimonia la volontà del Presidente del Consiglio di non dimenticare nessuna città. Durerà un’ora perché subito dopo, sempre in elicottero, Renzi si recherà al vecchio campo sportivo dell’Istituto Don Minozzi ad Amatrice, dove alle 18 si svolgeranno i funerali delle vittime del sisma.

Ad attendere il presidente Renzi, presso il campo sportivo di Norcia, ci sarà la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. Insieme si recheranno a San Pellegrino, lì ci sarà il vescovo della Diocesi di Spoleto-Norcia, Monsignor Renato Boccardo. Sul posto ci sarà anche il dirigente regionale Diego Zurli, e il capo delle Protezione Civile, Alfiero Moretti, l’assessore regionale Fabio Paparelli e il consigliere regionale Giacomo Leonelli.

Renzi ha deciso di venire a Norcia di sua iniziativa, convinto che anche la popolazione della Valnerina meritasse la solidarietà e vicinanza del Governo Nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*