Isola Polvese, trasferta dei ragazzi della parrocchia di Castel del Piano

di Luana Pioppi
PERUGIA – Grande successo dell’iniziativa promossa dalla parrocchia di Castel del Piano di Perugia all’Isola Polvese. Un gruppo di circa cinquanta ragazzi, guidato dall’instacabile don Francesco e dai suoi collaboratori, hanno trascorso cinque giorni in pieno relax utilizzando le belle giornate per dare vita a varie iniziative all’aria aperta. Hanno percorso in lungo e largo l’isola con un’interessante caccia al tesoro ed altre attività ricreative. La cinque giorni si è conclusa con una prova di tiro con l’arco che si è svolta presso il campo da tiro. L’iniziativa ha riscosso un notevole successo. Hanno provato e riprovato a tirare tutti, giovani e meno.

Il campo di tiro con l’arco è stato realizzato a costo “zero” per la Provincia di Perugia e per la Fitarco (Federazione italiana di tiro con l’arco) Umbria. Le piccole spese della struttura, che ha come scenario la splendida isola Polvese, sono state a carico del Circolo Dipendenti Sanità di Perugia del presidente Paolo Taddei e l’allestimento, che è quasi completato, è stato curato da un gruppo di volontari.

«Il campo – commenta Taddei – sarà un’attrattiva importante per i frequentatori dell’Isola. È venuto alla luce grazie alla collaborazione della Provincia di Perugia con la supervisione del custode Massimo Mencarelli».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*