Unipegaso

Rossoverdi vincono, Como-Ternana 1-2

Torna alla vittoria della Ternana dopo cinque partite. I rossoverdi salgono a quota 48 a +7 dai playout

Rossoverdi vincono, Como-Ternana 1-2
Foto Ternanacalcio.com

Rossoverdi vincono, Como-Ternana 1-2

Torna alla vittoria della Ternana dopo cinque partite. I rossoverdi salgono a quota 48 a +7 dai playout. La partita è terminata con una sconfitta del Como nel recupero, dopo l’ennesima rimonta subita. La squadra lombarda dopo solo un anno di serie B torna in Lega Pro.

Il Como era riuscito ad andare in vantaggio al 35′ del primo tempo con un gran tiro da fuori area del capitano Marconi. Ma pochi minuti dopo, i lariani sono stati raggiunti, in questo caso al 40′ da un tiro debole ma preciso di Palumbo. Il Como ha poi cercato la vittoria, sfiorando la rete in più occasioni, in chiusura del primo tempo e poi nella ripresa.

Nel secondo tempo si è vista anche la Ternana, vicina al gol al 9′ con Ceravolo, poi al 14′ su azione di rimessa di Belloni e al 27′ quando un colpo di testa di Meccariello è finito sul palo a Scuffet battuto. Al 32′ Ganz sbaglia solo davanti al portiere e in pieno recupero, al 48′, il gol vittoria degli umbri, con un colpo di testa di Avenatti.

Como (3-4-2-1): Scuffet, Casasola, Cassetti, Ambrosini, Basha, Cech (66′ Tentardini) La Camera (80′ Lanini), Marconi, Barella, Cristiani (84′ Scapuzzi), Ganz. A disp.: Crispino, Andrenacci, Ghezzal, Brillante, Gerardi, Cicconi. All.: Stefano Cuoghi.

Ternana (4-2-3-1): Sala, Zanon, Valjent, Meccariello, Gonzalez, Busellato, Palumbo (67′ Vitale), Janse (80′ Avenatti), Falletti (56′ Belloni), Furlan, Ceravolo. A disp.: Gava, Gondo, Zampa, Troianiello, Grossi, Santacroce. All.: Roberto Breda.

Arbitro: Vincenzo Ripa (Nocera Inferiore).

Assistenti: Damiano Margani (Latina), Domenico Rocca (Vibo Valentia)

IV Ufficiale: Simone Sozza (Seregno)

Ammoniti: Ambrosini, La Camera, Ganz e Tentardini (C), Palumbo, Meccariello e Gonzalez (T)

Marcatori: 36′ Marconi (C), 41′ Palumbo (T), 94′ Avenatti (T)

Spettatori:

Rossoverdi vincono

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*