Crisi Pd Umbria, Mario Adinolfi, Popolo della Famiglia, insopportabile guerra fra bande

Crisi Pd Umbria, Mario Adinolfi, Pdf, insopportabile guerra fra bande
Mario Adinolfi

Crisi Pd Umbria, Mario Adinolfi, Popolo della Famiglia, insopportabile guerra fra bande

Nel Consiglio Regionale la Marini si vota la fiducia per restare Presidente  “Insopportabile l’arroganza del Pd umbro e di Catiuscia Marini che prima annuncia le dimissioni per la solita storia di impicci sulla Sanità, poi si vota da sola la fiducia per restare presidente di Regione.

Leggi anche – Nicola Zingaretti in Umbria, è scontro aperto con Catiuscia Marini

Certificando il grado di carisma e leadership di Nicola Zingaretti, che le aveva pure espresso stima per aver dato le dimissioni”, ha dichiarato Mario Adinolfi Presidente Nazionale del Popolo della Famiglia. “Quando si perdono tutti i valori, resta solo il potere.

Leggi anche – Pollice Verso – Hanno governato nani e ballerine, ma altrove non si vedono giganti

È questo che è insopportabile nella guerra tra bande che si srotola davanti ai nostri occhi. Anche per questo il 26 maggio alle europee è necessario votare PdF”, ha aggiunto Adinolfi, sottolineando che il Popolo della Famiglia sta andando da solo anche alle comunali di Perugia, dove sarà ancora una volta determinante.

Caterina Agrò – Ufficio Stampa del Popolo della Famiglia – Umbria

Commenta per primo

Rispondi