Violenta rissa a Terni tra famiglie finisce a coltellate, 5 feriti

Violenta rissa a Terni tra famiglie finisce a coltellate, 5 feriti

Violenta rissa a Terni tra famiglie finisce a coltellate, 5 feriti Una violenta rissa a Terni. E’ avvenuta nel primo pomeriggio di oggi all’interno di una palazzina di via Tre Venezie, poi sfociata in strada. Secondo quanto ricostruito due uomini hanno iniziato a litigare e dalle parole si è passato a un coltello, oltre che bastoni e oggetti contundenti.

E’ questa la ricostruzione a cui stanno lavorando i carabinieri del Norm, la squadra Volante, la squadra Mobile della questura di Terni e gli operatori del 118.

Alla rissa sono poi intervenuti altri membri delle due famiglie che sarebbero anche vicini di casa. Cinque persone sono rimaste ferite, due trasportati in ospedale in condizioni ritenute più gravi. Si tratta – come riferisce l’azienda ospedaliera di Terni – di tre uomini e due donne. Tutti hanno riportato ferite da taglio e contusioni varie: sono attualmente in OBI un uomo che per una frattura del cranio oltre a  ferite da taglio multiple ha una prognosi di 25 giorni ed un altro uomo con prognosi di 10 giorni; sono invece già stati dimessi, dopo le cure dei sanitari, gli altri tre feriti (due donne e un ragazzo).

Non è la prima volta che le due famiglie litigano. Alla base della litigata pare ci siano motivi economici, legati all’acquisto di una casa. Le indagini sull’accaduto sono coordinate dal pm Camilla Coraggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*