Incidente stradale nel grossetano, morti due giovani originari dell’Umbria

Sul posto, oltre al 118, i vigili del fuoco e i carabinieri di Pitigliano

Incidente stradale nel grossetano, morti due giovani originari dell'Umbria

Incidente stradale nel grossetano, morti due giovani originari dell’Umbria. Due ragazzi di Sansepocro, ma originari dell’Umbria, sono morti in un incidente stradale a Pitigliano, in provincia di Grosseto, nella tarda serata di domenica. La tragedia si è verifica sulla strada regionale 74 Maremmana, nella zona del ponte della Fiora. A perdere la vita due fidanzati di 36 e 28 anni. Un donna 34enne di Manciano è rimasta ferita gravemente ed è stata portata all’ospedale di Siena con l’elisoccorso.

Le vittime sono Gabriele Ferranti, 36 anni, nato a Umbertide ma da tempo residente a Sansepolcro, dove era molto conosciuto per il suo lavoro di guardia giurata, e Marta Chiasserini, 28 anni, commessa in un negozio del centro di Sansepolcro.

Da quanto appreso l’altra vettura è sbandata durante un sorpasso, finendo fuori strada è rimbalzando sulla carreggiata delle vittime. L’auto dei due fidanzati è andata distrutta nel violentissimo impatto, i due sono morti sul colpo. Sul posto, oltre al 118, i vigili del fuoco e i carabinieri di Pitigliano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*