Operaio Anas travolto da un furgone sulla 75 Centrale Umbra

L'uomo si trova ricoverato in prognosi riservata

Operaio Anas travolto da un furgone sulla 75 Centrale Umbra

Operaio Anas travolto da un furgone sulla 75 Centrale Umbra

BASTIA UMBRA – Un operaio dell’Anas, che stava lavorando sulla strada stradale 75 Centrale Umbra, all’altezza del magazzino Leroy Merlin, è stato travolto da un furgone che viaggiava in direzione Foligno. L’uomo, che stava segnalando il restringimento della carreggiata, con in mano una bandiera arancione, si trovava all’altezza delle semicurva poco prima dell’uscita Ospedalicchio Sud.

A raccontare l’accaduto, un testimone che ha visto l’incidente: «C’era il restringimento con i lavori in corso – dice -, io e l’automobilista che era davanti a me, abbiamo rallentato. Il furgone, che come noi procedeva sulla corsia di sorpasso, è arrivato ad alta velocità e non ha fatto in tempo a frenare. Per evitare di tamponarci ha sterzato sulla destra centrando in pieno l’operaio».

L’uomo è stato trasportato da un’autoambulanza del 118 all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto una pattuglia della Polizia Stradale del distaccamento di Foligno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*