Sisma: prima conferenza permanente per ricostruzione per frazioni Norcia

 
Chiama o scrivi in redazione


Terremoto: boom ricostruzione privata in Centro Italia, + 62% domande

Sisma: prima conferenza permanente per ricostruzione per frazioni Norcia

Si è tenuta in streamig la prima conferenza permanente riguardo i Piani attuativi delle frazioni di Nottoria e Campi Alto, devastate dal sisma del 2016. A questa seguirà l” approvazione definitiva dei Piani. In apertura dei lavori il commissario straordinario, Giovanni Legnini, ha dato atto della “straordinaria importanza della convocazione che metteva all” attenzione dei partecipanti alla conferenza l” approvazione dei primi Piani attuativi del cratere sismico”.

© Protetto da Copyright DMCA

Allo stesso modo ha evidenziato come il Comune di Norcia e l” Ufficio speciale per la ricostruzione dell” Umbria abbiano “sottoposto all” attenzione della struttura commissariale anche il primo Programma straordinario di ricostruzione nel cratere sismico”.

Nello specifico Legnini ha annunciato una nota di chiarimento in merito alla modalità di redazione dei Psr ritenendo che “ciascun Comune dovesse dotarsi di un unico Programma aggiornabile per enne volte di cui i diversi Piani attuativi rappresentano una componente sostanziale”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco di Norcia, Nicola Alemanno che vede questo come “un grande risultato, motivo di orgoglio per tutta la comunità nursina. La ricostruzione delle nostre frazioni che hanno subito in modo significativo i danni del sisma, è fondamentale per tutto il territorio”. “Se siamo stati i primi a presentare i Piani attuativi nel cratere – ha aggiunto Alemanno – e oggi tutte queste procedure sono quindi alla prima prova materiale di applicazione, questo è merito anche del lavoro costante che abbiamo svolto in sinergia con tutti i cittadini, gli Enti, i tecnici e le strutture deputate”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*