VOLLEY, STELLA AZZURRA MALNATE VARESE VINCE CAMPIONATI MASCHILI UNDER 13 3X3

Stella azzurra Malnate Varese vince campionato nazionale volley maschile under 13 3x3 promosso da Fipav Umbria e Perugia
Stella azzurra Malnate Varese vince campionato nazionale volley maschile under 13 3×3 promosso da Fipav Umbria e Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – È stata la Stella azzurra Malnate Varese ad aggiudicarsi il primo gradino del podio delle finali nazionali di volley maschili under tredici 3X3, promosse dal Comitato regionale dell’Umbria e provinciale di Perugia, presieduti rispettivamente da Giuseppe Lomurno e Luigi Tardioli, della Federazioni italiana pallavolo (Fipav). La competizione, che si è conclusa domenica 16 giugno sul campo allestito davanti alla basilica papale di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi, ha visto piazzarsi al secondo posto la squadra Robur Angelo Costa Ravenna, seguita al terzo dalla formazione Pallavolo Padova. Sei giocatori per campo a partita, nella formula del 3X3, per un totale di 294 pallavolisti in competizione, 42 squadre provenienti da tutta Italia e un tappeto gommoso di circa 1.400 metri all’ombra della basilica papale angelana. Questi i numeri della manifestazione sportiva che ha visto atleti, con i loro team e le lore famiglie raggiungere l’Umbria per una tre giorni di sport, sano agonismo e divertimento.

“La brillantezza di questa finale – ha detto Lomurno –, prima nel suo genere, rende il binomio sport turismo ancora più presente e importante per la nostra regione che, in 15 giorni, ha avuto ospiti ben oltre le 3.000 presenze, per 4 giorni di pensione completa”. “Ritengo tecnicamente valido questo modo di valorizzare lo sport giovanile – ha aggiunto Tardioli – che ha la finalità di riportare agli antichi valori dell’agonismo. Degni di nota i giovani arbitri del torneo, magistralmente diretti dal duo Mangino e Brancati. Da sottolineare è  il valore tecnico delle squadre e la validità della formula del ‘3×3’ che, novità nella pallavolo per il settore giovanile, consente di sviluppare dei tematismi tecnici molto interessanti”.

Nella mattinata di domenica, oltre che ai primi tre classificati sono stati consegnati riconoscimenti a tutti i partecipanti e un premio speciale ė andato ai giocatori di nome Francesco.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*