Volley maschile, il Cus Perugia cerca a Pisa il pass per la finale

Cus Perugia (team) maschile cnu 2014Volley maschile, il Cus Perugia se ne va in trasferta l’8 aprile per disputare la terza ed ultima giornata della fase eliminatoria. Dopo aver centrato l’obiettivo delle finali con la squadra femminile, le attenzioni del club di via Tuderte si rivolgono tutte sulla selezione del sesso forte che se la vedrà con i colleghi del Cus Pisa.

È questa la gara conclusiva del girone dato che entrambe hanno già disputato la prima sfida e sarà dunque determinante per il passaggio alle fase conclusiva che mette in palio lo scudetto di categoria. L’allegra combriccola del presidente Pier Luigi Cavicchi parte in vantaggio per ottenere il pass per Milano dato che nella prima giornata del girone aveva vinto in quattro set col Cus Bologna e, successivamente, gli emiliani avevano battuto nettamente i toscani per tre a zero, ma ogni gara ha storia a sé e dunque la prudenza è d’obbligo.

Una situazione di classifica ideale dato che alla formazione assegnata al tecnico Romano Giannini basterà conquistare praticamente due set per qualificarsi all’epilogo della competizione previsto per fine maggio. La rappresentativa biancorossa deve dunque difendere il risultato e la fiducia non manca seppur l’organico sarà nuovamente privo di alcuni elementi carismatici, con lo schiacciatore Mecucci ed il centrale Stoppelli che non prenderanno parte alla spedizione. Il dream team universitario non vuole deludere nell’importante appuntamento ed anche stavolta vuole continuare a raccogliere successi.

I convocati perugini sono i seguenti: Filippo Agostini e Daniele Servettini (Grifo Volley Perugia), Giacomo Arcangeli e Leonardo Benedetti (Città di Castello Pallavolo), Filippo Pochini e Davide Urbani (Emma Villas Vitt Chiusi), Riccardo Costanzi (Marconi Spoleto), Federico Padella (Umbria Volley Etruria Corciano), Alessandro Polidori (Polisportiva Monteluce), Manuele Dorini (Pallavolo Foiano). Il dirigente responsabile Andrea Tosti e tutto lo staff intendono ringraziare tutte le società per la collaborazione fornita per questa manifestazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*