VOLLEY A1/M, PERUGIA-LATINA È LA SUPERSFIDA DI POSTO DUE ATANASIJEVIC-STAROVIC!

Aleksandar ATANASIJEVICPERUGIA – Comincia l’avvicinamento della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia al prossimo turno di campionato. Domenica 15 dicembre i Block Devils affronteranno tra le mura amiche del PalaEvangelisti l’Andreoli Latina (match valido per la nona giornata di serie A1 maschile) con l’obiettivo di proseguire nella striscia aperta di risultati utili consecutivi.

Obiettivo importante per gli uomini di Kovac che stanno preparando con cura l’appuntamento tra le mura dell’impianto di Pian di Massiano, sapendo di poter contare per domenica anche sull’apporto del pubblico amico.

Entrando nello specifico sul confronto in programma tra tre giorni con Latina, uno degli spunti più interessanti è certamente rappresentato dalla sfida nella sfida che si giocherà in zona due tra i due opposti della nazionale serba Atanasijevic e Starovic.

Due grandi interpreti del ruolo, degni eredi di un asso come Miljkovic, capaci di fare le fortune delle loro formazioni a suon di bordate in attacco ed il servizio.

Per Atanasijevic finora parlano i numeri che lo vedono in vetta alla classifica dei “bomber” della serie A1 con 174 palloni vincenti (ad una media spaventosa di quasi 22 punti a partita). “Magnum”, a soli 22 anni da poco compiuti, sta confermandosi stella del firmamento pallavolistico mondiale e soprattutto impressiona la sua capacità e tranquillità nello stare in campo e nel risolvere le situazioni complicate. Una furia Atanasijevic quando esplode la sua potenza in attacco e dalla linea dei nove metri. Un ragazzo diventato subito beniamino dei tifosi bianconeri che si spellano le mani ad ogni punto del braccio armato di Kovac.

Quanto a Starovic, mancino venticinquenne di 207 cm, il suo arrivo a Latina da meno di un mese ha certamente migliorato lo standard offensivo dei pontini. Pienamente recuperato dal brutto infortunio subito due anni fa quando militava a San Giustino, Starovic strabiliò subito alla sua prima stagione in Italia proprio a Latina quando, con l’attuale capitano bianconero Vujevic come compagno di squadra, si pose all’attenzione generale risultando il miglior realizzatore della stagione 2010-2011 con 492 punti realizzati.

Dalla prestazione che i due metteranno in campo domenica dipenderanno gran parte dei destini di Perugia e Latina, che puntano tantissimo sulla mole realizzativa dei propri opposti.

Insomma, due grandi stelle serbe ed internazionali che brilleranno all’interno del PalaEvangelisti e che regaleranno sicuramente grande spettacolo a tutti gli amanti della pallavolo che assieperanno le gradinate. Una sfida tutta da gustare e che certamente né Atanasijevic né Starovic vorranno perdere.

Sentite in proposito proprio l’opposto bianconero che parla del match con l’Andreoli e del “derby” di posto due con l’amico Sasa Starovic:

“Quella di domenica è per noi una partita molto difficile”, spiega Atanasijevic. “Latina sta giocando bene nelle ultime gare come ha fatto anche nella scorsa giornata di campionato contro Modena. Noi comunque vogliamo vincere, anche per provare a rimanere nelle prime quattro della classifica.

Starovic è un ottimo amico e soprattutto un ottimo giocatore. In nazionale giochiamo entrambi per fare il massimo per la Serbia e sono felice domenica di poterlo affrontare. Ovviamente spero proprio che alla fine vinca la Sir!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*