VOLLEY A1/M, BLOCK DEVILS, UN MERCOLEDI’ DA LEONI!

La linea di ricezione bianconera
La linea di ricezione bianconera
La linea di ricezione bianconera

(umbriajournal.com) PERUGIA – Il PalaEvangelisti si prepara ad un mercoledì da leoni! È tutto pronto infatti per il grande match in programma domani sera nell’impianto di Pian di Massiano che vedrà la Sir Safety Banca di Mantignana Perugia sfidare i vice campioni d’Italia della Copra Elior Piacenza per un match valido per la quinta giornata del campionato di A1 maschile. È gara di cartello quella che attende i ragazzi cari al presidente Sirci contro un avversario di altissimo livello e che occupa al momento, con tre vittorie ed una sconfitta, la seconda posizione in classifica alle spalle della capolista Macerata. Stesso ruolino di marcia dei Block Devils che però hanno due lunghezze di distacco avendo conquistato i propri successi sempre al tie break, l’ultimo dei quali sabato scorso a Verona.

Da quella partita ripartono capitan Vujevic e compagni per cercare di dimostrare il loro valore e le loro qualità anche contro una formazione del calibro di Piacenza. Proprio questo spirito aggressivo e battagliero si aspetta Kovac dalla sua squadra. Il tecnico perugino ha preparato, nonostante i pochissimi giorni a disposizione, il confronto con cura e nei minimi particolari per limitare il gioco avversario e per cercare di imporre, soprattutto giocando in casa, il ritmo della Sir.

È rientrato in gruppo Simone Buti, il cui utilizzo rimane ancora in dubbio con Semenzato prontissimo a dare il proprio contributo. Per il resto tutti a disposizione i bianconeri con Kovac che dovrebbe scegliere inizialmente il “6+1” con Mitic al palleggio, “Magnum” Atanasijevic (primatista per punti fatti finora in campionato con 90 palloni vincenti) opposto, Barone ed appunto uno tra Semenzato e Buti al centro, “Lupo” Vujevic e “Drago” Petric in zona quattro con Giovi padrone della seconda linea.
Nonostante il turno infrasettimanale, è prevista una buona affluenza di pubblico a Pian di Massiano per un confronto di alto livello tecnico e che promette spettacolo.
Merito anche dell’avversario bianconero, quella Copra Elior Piacenza da tutti indicata come rivale numero uno di Macerata per la conquista dello scudetto. E c’è da crederci guardando ad un roster completissimo ed infarcito di grandi campioni. Coach Monti dovrebbe schierare al via il talento puro di De Cecco in regia, l’azzurro Vettori nel ruolo di opposto, Fei ed il cubano Simon in posto tre, il tedesco Kaliberda e Samuele Papi in banda (Zlatanov, capitano e bandiera di Piacenza, è in forse) e Marra nel ruolo di libero.
Appuntamento dunque per domani sera, ore 20:30, PalaEvangelisti di Perugia. Va in scena la grande pallavolo ed il Block Devils Show!

LA PRESENTAZIONE DEL MATCH DI FABIO FANULI

“Domani affrontiamo sicuramente una delle avversarie più difficili, cosa che d’altronde si sa dall’inizio della stagione. Una delle due favorite alla vittoria finale con tanti giocatori fortissimi che hanno vinto tanto nella loro carriera e con alcuni giovani, vedi Vettori, che non si possono più neanche definire promesse. Insomma, una squadra ben assortita e completa con tante punte di diamante tra le quali posso nominare, perché mi piacciono tantissimo come atleti, il regista De Cecco ed il centrale Simon. Quanto a noi, la gara di Macerata di dieci giorni fa ci ha fatto vedere e capire il livello al quale bisogna tendere e contro Piacenza vedremo se ci stiamo avvicinando e quanto ci manca ancora. Sabato a Verona abbiamo portato a casa una gara difficile contro un avversario che in casa gioca davvero bene, perciò arriviamo a questo match convinti dei nostri mezzi e decisi a giocarci le nostre carte”.

EX DELLA PARTITA

Un solo ex domani in campo nel confronto tra Perugia e Piacenza. Si tratta del centrale bianconero Andrea “Iron” Semenzato, con la maglia Copra nella stagione 2010-2011.

DIRETTA SU SPORTUBE

Il match tra Perugia e Piacenza sarà trasmesso in diretta internet su Sportube.tv a partire dalle ore 20:30.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Mitic-Atanasijevic, Barone- Semenzato(Buti), Vujevic-Petric, Giovi libero. All. Kovac.
COPRA ELIOR PIACENZA: De Cecco-Vettori, Fei-Simon, Papi-Kaliberda, Marra libero. All. Monti.
Arbitri: Gianluca Cappello – Alessandro Tanasi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*