UMBRIA, RUGBY SERIE C, IL PUNTO SUL CAMPIONATO

RUGBYdi Luana Pioppi
(umbriajournal.com) PERUGIA – È il Rugby Gubbio a detenere il primato della classifica provvisoria del campionato interregionale di serie C (girone Umbria e Marche). Gli eugubini, dopo tre giornate disputate, svettano a pieno punteggio inseguiti da Città di Castello e dalla Limmi Cus Perugia (che però ha già osservato il turno di riposo previsto a causa della rinuncia dell’Unione Orvietana a disputare il torneo). Ed è proprio la squadra di coach Alessandro Speziali ad aver cominciato la stagione nel migliore dei modi. Ha vinto i primi due incontri in maniera netta: per 61-5 contro la Guardia XV e per 112-0 contro il Valmetauro.

«Sono soddisfatto di questo inizio di campionato», dichiara coach Alessandro Speziali. «La squadra è motivata – prosegue – ed ogni domenica sono disposti a mettersi in gioco per disputare la migliore partita possibile. Domenica andremo a Foligno ed incontreremo una squadra rinnovata e motivata, che da oltre un anno non perde in casa; dovremo rimanere concentrati e attenti per portare a casa il risultato».

Foligno, che ha cominciato il campionato penalizzata di otto punti per assenza del settore giovanile, è quarta in classifica con due punti. Ha vinto tutti gli incontri disputati fino ad ora e ha già osservato il turno di riposo. Sarà certo questo il big match della quarta giornata del campionato i cui incontri avranno inizio alle ore 14,30.

La capolista Gubbio, invece, sarà impegnata in casa del fanalino di coda Valmetauro Titans mentre il Fabriano (quinto in graduatoria) affronterà il diretto concorrente San Lorenzo (sesto). Gli Amatori Perugia (settimi), infine, giocheranno contro la Guardia Martana XV (nona).

Ecco il calendario delle gare in programma domenica (fischio di inizio ore 14,30): Foligno – Limmi Cus Perugia; Fabriano – San Lorenzo; Amatori Perugia – Guardia XV; Valmetauro – Gubbio. Riposa: Città di Castello

Classifica dopo la terza giornata: 1) Gubbio (15 punti), 2) Città di Castello (10), 3) Limmi Cus Perugia (10), 4) Foligno (2), 5) Fabriano (1), 6) San Lorenzo (0), 7) Amatori Perugia (-2), 8) Valmetauro (-8), 9) Guardia Martana XV (-8). Nb.: Foligno. Fabriano, Amatori, Valmetauro, Guardia penalizzate di otto punti per assenza di settore giovanile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*