SEGNALI POSITIVI DAL TEST CON CITTA’ DI CASTELLO

vujevic(umbriajournal.com) PERUGIA – I Block Devils di Kovac si impongono 0-3 al Pala Ioan contro i cugini dell’Altotevere. Ottimi segnali per il tecnico bianconero che ha potuto ammirare uno straripante Cupkovic in attacco ed il solito splendido capitan Vujevic –

Altra buona prestazione della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia. I Block Devils, impegnati in un test amichevole a Città di Castello contro i cugini dell’Altotevere, si sono imposti in tre set dimostrando notevoli miglioramenti nel gioco e nell’organizzazione in campo.
I bianconeri si sono presentati al Pala Ioan con Mitic in regia, Cupkovic opposto, Buti e Barone in posto tre, Vujevic e Della Lunga alle bande e Fanuli libero.
Nei primi due parziali i ragazzi cari al presidente Sirci hanno sempre condotto nel punteggio (15-25 e 21-25 i tabellini finali), sciorinando una prestazione convincente in particolare in attacco ed a muro e contenendo al minimo il numero degli errori gratuiti.
Nella terza frazione i padroni di casa di coach Radici sono invece partiti forte, lavorando bene in fase break e portandosi avanti fino al 22-16. La squadra di Kovac, che nel frattempo aveva inserito Semenzato in luogo di Barone, non ha mollato però il parziale. Proprio un turno al servizio di “Iron” ha riportato la situazione in equilibrio. Il set si è concluso ai vantaggi ed il guizzo vincente è stato della Sir con il punto finale siglato da Dore Della Lunga.
Davvero bravi i Block Devils. In un sistema di gioco che comincia ad assimilare il credo del tecnico, da sottolineare la grande prestazione offensiva di Cupkovic, best scorer con 22 e spina nel fianco della difesa avversaria. Buono anche l’apporto dei centrali (con Barone molto bravo a muro con tre punti nel fondamentale e Buti invece letale in primo tempo), quello in ricezione di Fanuli e solita splendida gara dell’eterno capitano Vujevic, faro del gruppo e capace anche stavolta di giocate spettacolari e risolutive. Un plauso lo meritano poi anche Della Lunga ed il palleggiatore serbo Mitic, sempre più al centro del gioco bianconero ed autore anche di quattro punti personali.
Insomma, ha di che essere soddisfatto Kovac. La squadra sta reagendo bene agli stimoli proposti in palestra e questo, con la consapevolezza del lungo lavoro ancora da fare, è certamente un segnale incoraggiante.

ALTOTEVERE CITTA’ DI CASTELLO-SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA 0-3
Parziali: 15-25, 21-25, 25-27
ALTOTEVERE CITTA’ DI CASTELLO: Corvetta 2, Carminati 3, Rossi 8, Franceschini 4, Dolfo 11, Massari 10, Tosi (libero), Sartoretti 4, Marchiani, Lensi (libero). All. Radici, vice all. Bartolini.
SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Mitic 4, Cupkovic 22, Buti 5, Barone 8, Vujevic 13, Della Lunga 10, Fanuli (libero), Paolucci, Semenzato 2, Della Corte. All. Kovac, vice all. Fontana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*