Rugby Gubbio, serie C, al via i playoff

RUGBY GUBBIO 2GUBBIO – Meno 4 al grande giorno dei playoff. Il Rugby Gubbio 1984 si sta preparando in grande stile per affrontare il big match di domenica 25 maggio 2014 quando sarà impegnato con la prima giornata dei playoff. Domenica si disputerà la prima partita della semifinale di andata dei playoff, in cui si disputeranno gli spareggi di campionato per l’accesso alla serie B. Il Rugby Gubbio, classificatosi primo nel campionato appena concluso di serie C girone Umbria-Marche, incontrerà il Cus Siena, formazione toscana classificatasi in seconda posizione nel girone del proprio campionato regionale. L’appuntamento è previsto domenica 25 maggio, alle ore 15,30, presso l’impianto sportivo in località Coppiolo di Gubbio. Cresce l’adrenalina intanto nella Club House eugubina, pronta ad artigliare la promozione con tutte le proprie energie e risorse. In campo saranno ancora una volta gli uomini allenati dal duo infallibile Federico Angeloni – Mirco Pauselli, che hanno intanto portato gli atleti rossoblu in serie C èlite, quindi dalla prossima stagione di campionato giocheranno, in ogni caso, nella categoria rugbistica superiore, dopo aver chiuso la stagioen sportiva 2013/2014 con 857 punti all’attivo, un record! Un punto di vanto ed orgoglio per la compagine del presidente, neoeletto, Andrea Frondizi e per tutti gli associati e simpatizzanti. Così ne parla il sito Rugbymeet specializzato: “Il Rugby Gubbio ha disputato un campionato esemplare e potrebbe continuare il percorso che nella sfida iniziale lo vede avvantaggiato con un 60% di possibilità contro il 40% del Cus Siena”. Che sia di buon auspicio… 😉 La partita di domenica sarà libera, aperta a tutta la comunità ed a tutti i simpatizzanti, come sempre.

 

Intanto venerdì 23 maggio 2014 si appresta un’altra importante giornata per la compagine rossoblu ed il lavoro costante fatto durante l’intero anno sul territorio e nelle scuole. Dalle ore 8 si terrà un maxi concentramento presso l’impianto sportivo del Coppiolo che vedrà protagonisti i giovanissimi atleti della scuola media inferiore “Mastro Giorgio – Ottaviano Nelli”, che durante l’anno scolastico hanno preso parte alle attività organizzate, all’interno del portfolio curricolare, dall’Asd Rugby Gubbio 1984. Oltre 150 ragazzi, accompagnati dalle insegnanti e dagli allenatori qualificati del Rugby Gubbio, giocheranno insieme mettendo in pratica quanto appreso durante gli appuntamenti di allenamento invernale. Un’altra giornata di gioco, amicizia, divertimento presso il Coppiolo di Gubbio grazie al team rossoblu. Il gioco del rugby si sta diffondendo sempre di più, grazie anche all’impatto del 6Nazioni su scala nazionale. Uno sport sano, completo, che aiuta il bambino ad esprimere il proprio potenziale umano e fisico, il carattere, la grinta, le doti atletiche. Il rugby accoglie tutti, uno sport democratico, anche per questo sta avendo sempre più appeal tra i giovani e giovanissimi. Importante da questo punto di vista anche il lavoro svolto dal tema eugubino nel divulgare nella comunità e sul territorio, regionale e nazionale, il proprio pacchetto di attività e di valori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*