Rugby Gubbio, playoff, vinta la prima partita

Rugby GubbioGUBBIO – La prima partita delle semifinali dei playoff nazionali per l’accesso alla serie B si è chiusa con un 29 a 27 a favore dei padroni di casa. Il Rugby Gubbio 1984 quest’oggi, in casa, presso l’impianto sportivo in località Coppiolo di Gubbio, ha disputato un match particolarmente combattuto e sentito dal primo all’ultimo minuto, in campo con la prima formazione del Cus Siena Rugby. I coach dei lupi rossoblu, Federico Angeloni e Mirco Pauselli, hanno guidato il XV eugubino nell’impresa. Un progetto che sta piano piano prendendo forma, un progetto che per tutti è un sogno ed un desiderio, un progetto cui stanno tutti lavorando da mesi, anni, con tenacia, coraggio, impegno, sacrificio, passione, grinta, entusiasmo. Ma oggi “siamo solo al primo tempo, si deciderà tutto domenica prossima con il match di ritorno a Siena ospiti della formazione toscana” ha commentato coach Pauselli a fine partita. Gli spalti sono stati letteralmente presi d’assalto, molti simpatizzanti e curiosi non hanno voluto mancare l’appuntamento con questa importante giornata per la compagine rugbistica eugubina. La palla come una saetta è volata da un atleta all’altro per tutti gli 80 minuti di gioco. Ottanta minuti di sport, di guerra, di amicizia, di confronto ai massimi livelli. Prestazioni atletiche e fisiche di spessore cha hanno permesso infine ai lupi rossoblu di aggiudicarsi questo primo match dei playoff per la serie B. I gladiatori guidati dal duo Angeloni-Pauselli hanno confermato il livello di gioco rivelato durante la stagione di campionato, ma ancora è tutto da giocare, domenica prossima, appuntamento alle 15,30 presso l’impianto sportivo rugbistico del Cus Siena Rugby.

 

Formazione: Fuina, Grasselli, Minelli, Bianco, Rosati (Ragnacci L.), Sollevanti, Romano, Rossi, Angeloni, Merangola, Caroli (Grassellini), Ambrogi (Cassetti), Fiorucci, Bossi. A disposizione: Casagrande, Micale T., Cicci, Piccotti.

Punteggio: Rugby Gubbio 29-27 Cus Siena rugby

Mete: 2, realizzate da Fuina (1), Bianco (1).

5 calci piazzati + 2 trasformazioni: da Romano

Coach: Angeloni, Pauselli

Arbitro: Ruta

g.d.l.: Acciari, Sambucari
quarto uomo: Bevagna

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*