PONTE SAN GIOVANNI, CAMMINATA ETRUSCA PERCORSO ALTERNATIVO

camminata_di Gino Goti
(umbriajournal.com) PONTE SAN GIOVANNI – Anche la “camminata etrusca”, come il Giro d’Italia, costretta a un percorso alternativo a causa del maltempo e della pioggia che ha reso  impraticabili alcuni tratti del percorso previsto in sentieri campestri sommersi dall’acqua. Si partirà comunque  dalla sede della Pro Ponte (Via Tramontani, 5 – traversa Via dei Loggi) alle 9.00 e si farà un percorso ridotto, su strade sterrate e asfaltate ma senza attraversare prati e campi sommersi da  una vegetazione erbacea cresciuta a dismisura. Alcuni consiglieri della Pro Ponte, insieme con il presidente Palmerini, hanno fatto un ultimo sopralluogo individuando un tracciato attorno a Ponte San Giovanni per arrivare all’Ipogeo dei Volumni e all’Antiquarium, per la visita gratuita con guida, alla zona archeologica etrusca  che, grazie alla dottoressa Luana Cenciaioli responsabile della Soprintendenza Archeologica, è sempre a disposizione per le iniziative proposte dalla Pro Ponte.

Restano i momenti gastronomici della bruschetta con l’olio biologico del frantoio Batta e la merenda finale nella sede della Pro Ponte con formaggio pecorino e prosciutto e il vino della Cantina dei Colli Amerini  della Cooperativa Grifo Latte essendo, il 26 maggio, la giornata di Cantine Aperte. Informazioni e prenotazioni : tel. 338.2598727-346.7288815.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*