PETRIGNANO DI ASSISI, CROSS, DOMENICA LA GARA

Presentazione(umbriajournal.com) ASSISI – E’ stata presentata alla Sala della Conciliazione del Comune di Assisi la 3a Petrignano Cross,  seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross e prova d’apertura dell’Umbria Master Cross, che sarà organizzata domenica 10 novembre a Petrignano di Assisi (Pg) dall’Uc Petrignano del presidente Orlando Ranucci.
Al vernissage di questo evento, che per due giorni porterà nella frazione e nel territorio assisani atleti e accompagnatori da tutta Italia, sono intervenuti il responsabile dell’ufficio promozione eventi della Provincia di Perugia Francesco Allegrucci e il presidente della Federciclismo umbra Carlo Roscini. A fare gli onori di casa è stato l’assessore allo Sport del Comune di Assisi Francesco Mignani. Presenti anche il consigliere comunale Franco Brunozzi e Cristina Foiano e Marcello Vaccai dell’Ufficio Sport del Comune di Assisi. In rappresentanza dell’Uc Petrignano c’erano i vicepresidenti Marco Gorietti e Osvaldo Bertilli, i consiglieri Francesco Fiorucci e Franco Susta e il responsabile del percorso Alberto Laloni.
Venendo al programma dell’evento, sabato 9 novembre dalle ore 14.00 alle ore 17.00 si terranno le prove ufficiali sul percorso di gara. Domenica 10 novembre alle ore 9.30 si svolgerà la gara degli elite sport e dei master, dalle ore 10.30 quella dei g6, dalle ore 11.10 la prova degli esordienti 2° anno, dalle ore 12.00 quella degli allievi, dalle ore 13.00 la gara degli juniores e dalle ore 14.00 quella degli elite e under 23. I primi tre di ogni categoria saranno premiati con una medaglia realizzata da tronchi di olivi essiccati dello spessore di circa un centimetro con inciso al laser il logo della manifestazione (fronte) e quello del G.I.C. (retro). Ogni medaglia sarà realizzata a mano da abili artigiani e quindi ciascuna sarà un pezzo unico. Dato che la manifestazione sarà anche prova del circuito Umbria Master Cross, l’organizzazione ha pensato a premi in natura per almeno i primi tre di ogni categoria.
La manifestazione porterà i partecipanti ad affrontare un percorso che si svilupperà lungo le sponde del fiume Chiascio, in alcuni campi e lungo diverse vie storiche del paese. Particolarmente suggestivi e spettacolari saranno il passaggio in Via Croce e dentro il castello di Petrignano.
Prevista in mattinata anche una gara di minicross, che si svolgerà dalle ore 10.30 su un apposito percorso e che avrà come protagonisti i bambini delle categorie da g1 a g5. Previste coppe e premi in natura per i primi tre, mentre per gli altri premi in natura.
«Siamo agli sgoccioli – commenta il vicepresidente Marco Gorietti, responsabile del settore fuoristrada e vero deus ex machina della manifestazione  –. L’organizzazione di questo evento si è rivelata davvero molto impegnativa e speriamo di essere riusciti a prevedere tutto al meglio. Sabato e domenica Petrignano e il territorio assisano saranno invasi da persone provenienti da tutta Italia. La Petrignano Cross sarà dunque una grande vetrina promozionale, che avrà delle importanti ricadute sul tessuto economico del territorio. Senza dimenticare l’alto valore sportivo dell’evento, durante il quale assisteremo a gare di grande livello tecnico».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*