Perugia, Sport, Grande risultato prestigio donne perugine

PERUGIA – Per la prima volta nella storia del podismo umbro due atlete umbre sono salite sul podio di un’ultramaratona disputata fuori regione. La grande impresa è stata centrata nella “Sei ore del donatore”, disputata sabato a Foiano della Chiana. La grande impresa è riuscita in particolare a Lorena Piastra, 37 anni, portacolori della formazione del Cdp-T&RB Group Area Sistema, la squadra del Circolo Dipendenti Perugina, che ha conquistato una magnifica vittoria con la misura di 62 chilometri e 69 metri, considerando le difficoltà del percorso, vista la presenza di salite.

A completare la giornata di gloria è stata Anna Maria Falchetti, 46 anni, compagna di squadra della vincitrice, che ha chiuso al terzo posto, con la misura di 54 chilometri e 983 metri, preceduta di appena 811 metri da Pamela Maccherini dell’Avis Foiano. Una grande soddisfazione per il podismo umbro ed in particolare per la squadra del Cdp-T&RB Group Area Sistema, per aver visto due atlete della propria squadra femminile sul podio. Da segnalare tra l’altro che la giornata per l’Umbria è stata completata nella stessa gara dal primo posto conquistato al passaggio al traguardo della Maratona da Luisa Canonico, perugina pure lei, seppur tesserata per la squadra della Runners Ururi, che ha chiuso la propria fatica con il tempo di tre ore, 18 minuti e 12 secondi, risultando prima assoluta, compresi gli uomini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*